Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.795,86
    +234,71 (+0,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8893
    +0,0034 (+0,39%)
     
  • EUR/CHF

    1,0771
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,5494
    +0,0119 (+0,77%)
     

Nowotny: Bce deve agire contro bassa inflazione, nessuna decisione ancora

VIENNA (Reuters) - La Banca centrale europea deve agire, vista la lontananza dell'inflazione dal target inferiore ma vicino al 2%. Lo ha detto il membro del direttivo dell'istituto centrale Ewald Nowotny, intervistato dal quotidiano Kleine Zeitung.

"La Bce deve agire", ha detto Nowotny, secondo quanto riporta il giornale, rispondendo alla domanda sulle motivazioni che spingono Francoforte a valutare un'espansione del programma di acquisto bond.

"Non ci sono ancora decisioni. Ci sono discussioni. Consiglierei di prediligere un atteggiamento prudente ma a mano ferma", ha precisato il banchiere centrale austriaco.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia