Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    34.952,02
    +1.204,95 (+3,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.812,50
    -18,70 (-1,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1871
    -0,0025 (-0,21%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    +0,0022 (+0,26%)
     
  • EUR/CHF

    1,0743
    -0,0023 (-0,22%)
     
  • EUR/CAD

    1,4801
    +0,0011 (+0,08%)
     

Numero primary dealer europei in crescita per prima volta in tre anni

·1 minuto per la lettura

LONDRA (Reuters) - Il numero medio di primary dealer europei è salito per la prima volta in tre anni, secondo quanto afferma l'Afme (Association for financial markets in Europe) nel suo rapporto sui bond governativi del primo trimestre, pubblicato oggi.

Secondo l'Afme, tra gennaio e giugno di quest'anno due banche hanno abbandonato il loro ruolo di primary dealer e 11 si sono unite, coinvolgendo nove paesi europei.

L'aumento netto nel numero di primary dealer attivi nei mercati europei del debito significa che il numero medio degli operatori in Europa è aumentato per la prima volta in tre anni, sottolinea Afme.

Il rapporto sul primo trimestre mostra inoltre che sono stati emessi 18,6 miliardi di euro in green bond, l'emissione trimestrale più alta di green bond governativi in Europa fino ad ora.

L'Afme inoltre ha reso noto che i volumi di scambi di bond governativi sono calati dell'1,9% su base annua nel primo trimestre, ma sono cresciuti quasi del 19% su base trimestrale.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli