Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.742,82
    -34,94 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    13.401,86
    -350,38 (-2,55%)
     
  • Nikkei 225

    29.518,34
    +160,52 (+0,55%)
     
  • EUR/USD

    1,2136
    -0,0032 (-0,27%)
     
  • BTC-EUR

    45.770,37
    -2.278,38 (-4,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.471,48
    -89,82 (-5,75%)
     
  • HANG SENG

    28.595,66
    -14,99 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.188,43
    -44,17 (-1,04%)
     

Oro, Analisi Tecno-Grafica e Fondamentale: l’Order Block sta Rallentando il Rialzo?

Flavio Ferrara
·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’Oro continua a essere bloccato all’interno di una fase laterale dai primi giorni del mese di aprile ma sia i fondamentali che le analisi tecno-grafiche suggeriscono che un movimento al rialzo è più probabile che un ribasso una volta che uscirà da questa fase di lateralità.

I fondamentali dell’Oro

Guardando prima i fondamentali, il commercio laterale dell’oro è sorprendente dato che il dollaro americano è in calo dall’inizio di aprile, raggiungendo il livello più basso dal 18 marzo. Mentre persiste il rischio di un panico sull’inflazione nonostante l’economia statunitense si sta riprendendo dal crollo causato dalla pandemia Covid-19, i rendimenti del Tesoro statunitense si sono ridotti dai massimi e la Federal Reserve, tramite le parole di Powell, ha chiarito che non ha fretta di inasprire la politica monetaria degli Stati Uniti.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni di breve/medio termine sull’Oro

Al momento della scrittura la commodity quota 1748,22 $ e, ben evidente dal grafico giornaliero seguente, bloccato all’interno di una fase laterale e tenuta sotto pressione ribassista dall’order block a 1747 $.

L’Oro è ancora ai nastri di partenza per un eventuale inizio di Onda 5 rialzista e quindi inversione di tendenza ma al momento, come anticipato, l’order block a 1747 $ sta rallentando il movimento rialzista e di conseguenza per iniziare ad operare in acquisto occorre attendere una chiusura settimanale superiore alla resistenza.

Il primo ostacolo del rialzo è il target intermedio posto a 1776,14 $ mentre il VERO esame è il prezzo psicologico 1800 $ che corrisponde anche al test di inversione di tendenza ossia il break out al rialzo del canale ribassista attuale. Target Onda 1 intermedia rialzista a 1999,40 $ e Target finale del movimento rialzista (Onda 5) a 2167,53 $.

Da non dimenticare il target psicologico 1921,49 $ che corrisponde all’ultimo massimo storico dell’Oro datato quasi 10 anni fa, a settembre 2011.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: