Italia markets close in 6 hours 46 minutes
  • FTSE MIB

    26.651,72
    -409,68 (-1,51%)
     
  • Dow Jones

    34.265,37
    -450,03 (-1,30%)
     
  • Nasdaq

    13.768,92
    -385,08 (-2,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.588,37
    +66,11 (+0,24%)
     
  • Petrolio

    85,31
    +0,17 (+0,20%)
     
  • BTC-EUR

    30.549,01
    -1.456,24 (-4,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    794,19
    +551,51 (+227,26%)
     
  • Oro

    1.843,10
    +11,30 (+0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,1331
    -0,0023 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    4.397,94
    -84,79 (-1,89%)
     
  • HANG SENG

    24.656,46
    -309,09 (-1,24%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.171,50
    -58,06 (-1,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,8368
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CHF

    1,0320
    -0,0014 (-0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,4269
    +0,0001 (+0,01%)
     

"Per il turismo una mazzata inaspettata, serviva un maggiore preavviso"

·2 minuto per la lettura
NAPOLI, ITALY - 2021/06/18: Massimo Garavaglia Minister of Tourism, at the opening of the 24th edition of the
NAPOLI, ITALY - 2021/06/18: Massimo Garavaglia Minister of Tourism, at the opening of the 24th edition of the

“No, è una mazzata inaspettata, purtroppo non se ne è parlato a sufficienza e sarebbe stato meglio discuterne più approfonditamente. Intendo dire che il problema non è la misura in sé, ma l’assoluta impossibilità da parte degli operatori del settore di programmare l’attività”. Così il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, in una intervista al Corriere della Sera, commenta le nuove restrizioni introdotte dal Governo con ordinanza del ministro Roberto Speranza - come l’obbligo di tampone anche a chi arriva dai Paesi Ue - che rischiano di pesare molto sul settore. “Una misura così, introdotta dall’oggi al domani, crea enormi problemi a chi doveva mettersi in viaggio. Se proprio andava fatto, poteva essere stabilito con un preavviso di una settimana. In questo momento quello che serve non è una comunicazione martellante, bensì la capacità di trasferire messaggi corretti, come, per esempio, che si può andare in montagna a sciare anche se una regione è arancione”.

“Ho totale fiducia in Mario Draghi”, aggiunge il ministro leghista in merito alle diverse perplessità che hanno suscitato a Bruxelles le nuove restrizioni italiane.

“Nell’ultimo Consiglio dei ministri abbiamo concordato uno stanziamento aggiuntivo” per il turismo, “in ragione del fatto che il fondo per il Bonus vacanza non è stato interamente utilizzato e che esisteva l’impegno a destinare l’eventuale residuo al turismo”, risponde Garavaglia. “A noi risulta ci siano ancora circa 280 milioni. Questi fondi non utilizzati vanno in scadenza il 31 dicembre, poiché questo era il termine di validità del bonus, quindi, tanto vale provvedere con una nuova copertura”, risponde il ministro. “Credo che almeno 100 milioni siano necessari per integrare le risorse già esistenti. A bilancio abbiamo 150 milioni per le aziende in crisi e altri 120 milioni per gli investimenti. Ritengo che 100 milioni aggiuntivi siano indispensabili per dare risposta alle difficoltà che il settore vivrà nei primi mesi del 2022″, dice il ministro. Per quanto riguarda il sostegno ai lavoratori del settore “la prossima settimana è previsto un tavolo con il ministro del Lavoro Andrea Orlando per la prosecuzione della cassa integrazione”, risponde il ministro Garavaglia.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli