Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.876,50
    +98,74 (+0,28%)
     
  • Nasdaq

    13.447,41
    -304,82 (-2,22%)
     
  • Nikkei 225

    29.518,34
    +160,52 (+0,55%)
     
  • EUR/USD

    1,2151
    -0,0018 (-0,15%)
     
  • BTC-EUR

    46.724,59
    -803,89 (-1,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.519,43
    -41,86 (-2,68%)
     
  • HANG SENG

    28.595,66
    -14,99 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.204,23
    -28,37 (-0,67%)
     

Petrolio Greggio, Analisi Tecno-Grafica e Fondamentale: Ritorno ai Massimi del 2021?

Flavio Ferrara
·2 minuto per la lettura

È stata una settimana forte per il prezzo del Petrolio Greggio, con il WTI che ha toccato i 65,48 $ durante la seduta di ieri 29 aprile, in aumento di oltre il 4% sulla settimana. Il recente incontro del JMMC è stato incoraggiante per i tori del petrolio poiché i membri avevano mostrato segni di fiducia nelle prospettive per il petrolio, non avendo fornito raccomandazioni per modificare l’attuale piano di allentamento delle quote di produzione dal prossimo mese, nonostante il recente aumento dei casi di virus in tutta l’India.

Forte rischio del rialzo è la decisione indipendente dell’Iran di aumentare l’offerta di barili ma l’annullamento delle sanzioni da parte degli Stati Uniti potrebbe dare una clamorosa svolta. Questo sarà probabilmente un fattore in gioco nelle prossime settimane.

Scorte in aumento nell’ultimo report e la domanda di Petrolio Greggio si rafforza

Il WTI ha ridotto i progressi del rialzo dopo che i dati di inventario EIA hanno mostrato che le scorte di Petrolio aumentavano di 90.000 barili. Gli economisti stimavano invece un prelievo di -60.000 barili.

Il prezzo ha poi oscillato attorno all’ultimo annuncio di politica monetaria della Federal Reserve. Lì, la banca centrale ha ribadito la sua posizione accomodante nonostante le crescenti pressioni inflazionistiche a breve termine. Il presidente della Fed Jerome Powell ha sottolineato che la banca centrale vede questo problema come un “effetto provvisorio”.

Il sentimento del mercato ha preso ritmo durante la sessione di negoziazione Asia-Pacifico di giovedì 29 aprile, aggiungendo slancio al rialzo al WTI. Ma va notato che il Petrolio Greggio deve affrontare il più grosso ostacolo. I membri dell’OPEC + (riunitasi il 1° aprile) hanno deciso di ripristinare gradualmente la produzione, aumentando l’offerta di circa 2 milioni di barili al giorno nei prossimi mesi.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Petrolio Greggio

Ben evidente dal grafico seguente il netto rialzo dell’ultimo periodo il cui prezzo del WTI al momento della scrittura è quotato a 64,55 $.

Dato le ultime news fondamentali, non è più poco probabile un ulteriore rialzo del prezzo con primo target a 68 $, il massimo del mese di marzo 2021. Al contrario, con una rottura al ribasso della trendline dinamica ribassista, il primo target utile è a 58,36 $. Seguiranno aggiornamenti.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: