Italia markets close in 2 hours 2 minutes
  • FTSE MIB

    24.333,81
    +172,43 (+0,71%)
     
  • Dow Jones

    34.137,31
    +316,01 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.950,22
    +163,95 (+1,19%)
     
  • Nikkei 225

    29.188,17
    +679,62 (+2,38%)
     
  • Petrolio

    61,82
    +0,47 (+0,77%)
     
  • BTC-EUR

    45.817,82
    -388,12 (-0,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.285,18
    +22,22 (+1,76%)
     
  • Oro

    1.785,90
    -7,20 (-0,40%)
     
  • EUR/USD

    1,2037
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.173,42
    +38,48 (+0,93%)
     
  • HANG SENG

    28.755,34
    +133,42 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.007,42
    +31,01 (+0,78%)
     
  • EUR/GBP

    0,8684
    +0,0045 (+0,52%)
     
  • EUR/CHF

    1,1034
    +0,0004 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5053
    +0,0012 (+0,08%)
     

Pirelli vede ricavi 4,7-4,8 mld in 2021, Ebit margin adjusted tra oltre 14% e 15%

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Pirelli prevede per l'anno in corso ricavi in crescita a 4,7-4,8 miliardi di euro, con un margine Ebit adjusted tra oltre 14% e 15% circa e un flusso di cassa netto di 300-340 milioni prima della distribuzione dei dividendi.

E' quanto spiega la società in una nota al termine del Cda che ha approvato i risultati 2020 "in linea con i target".

Nel dettaglio nel quarto trimestre i ricavi sono stati a pari a 1,2 miliardi di euro e l'Ebit adjusted è sceso a 220,8 milioni dai 232,3 milioni un anno prima.

L'esercizio si è chiuso con un utile d 42,7 milioni malgrado l'impatto del Covid-19.

(Elisa Anzolin, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)