Italia markets close in 2 hours 41 minutes
  • FTSE MIB

    19.045,76
    -40,19 (-0,21%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,10
    +0,07 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    10.876,92
    +1.547,51 (+16,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    259,30
    +14,41 (+5,88%)
     
  • Oro

    1.907,60
    -21,90 (-1,14%)
     
  • EUR/USD

    1,1827
    -0,0039 (-0,33%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.167,98
    -12,72 (-0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,9024
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CHF

    1,0720
    -0,0011 (-0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,5558
    -0,0022 (-0,14%)
     

Previsione giornaliera fondamentale del prezzo del gas naturale – La build media quinquennale EIA è 78 Bcf; La stima del consenso è 76 Bcf

James Hyerczyk
·3 minuti per la lettura

Giovedì i futures sul gas naturale sono in rialzo sulla copertura dello short e sul quadratura delle posizioni in vista del rapporto sullo stoccaggio settimanale della US Energy Information Administration (EIA) di oggi. Ciò segue un altro giorno di pressione al ribasso alimentata dalle preoccupazioni della domanda causate dal clima, dai livelli piatti di gas naturale liquefatto (GNL) e dal potenziale per un’iniezione di stoccaggio più elevata che potrebbe portare a futuri problemi di contenimento.

Alle 10:47 GMT, i futures sul gas naturale di dicembre vengono scambiati a $ 3,154, in rialzo di $ 0,037 o + 1,19%.

Previsioni meteorologiche a breve termine

Secondo NatGasWeather dal 1 ° ottobre al 7 ottobre, “L’Occidente sarà da molto caldo a caldo con massime  tra 25°C e 30°, localmente 35°C in California e nel sud-ovest. Un’ondata fredda più forte spingerà nei Grandi Laghi per i prossimi giorni con minime tra -1°C e 4°C, localmente -5°C, per una domanda più forte. Tuttavia, le condizioni più calde torneranno la prossima settimana con picchi da tra i 10°C ai 21°C che guadagneranno in copertura. Nel complesso, la domanda nazionale sarà da moderata ad alta nei prossimi giorni, quindi più leggera la prossima settimana “.

Tori contano sui volumi di GNL accelerati

“Con la calura estiva che cala e il freddo invernale che difficilmente si assesterà per diverse settimane, i mercati cercano volumi di GNL per aumentare e alleviare le preoccupazioni di contenimento. Le esportazioni di GNL degli Stati Uniti per alimentare le esigenze di riscaldamento in Asia e in Europa aiuterebbero ad assorbire l’eccesso di offerta e ad affrontare le preoccupazioni di squilibrio “, ha detto Natural Gas Intelligence.

“Tuttavia, la domanda di esportazione dipende in parte dalla continua ripresa, insieme all’aumento del fabbisogno energetico commerciale e industriale in mezzo a una pandemia di coronavirus che continua a interrompere l’attività economica globale. Ha aggiunto uno strato unico per la domanda di GNL questo autunno e inverno “, secondo NGI.

Rapporto dello stoccaggio settimanale della U.S. Energy Information Administration

Un consenso dei sondaggi mostra che il rapporto sullo stoccaggio EIA, che dovrebbe essere rilasciato alle 14:30 GMT, dovrebbe mostrare una build di 76 Bcf per il fine settimana del 25 settembre. Questo è al di sopra della lettura della settimana precedente di 66 Bcf.

NGI riferisce che prima del rapporto di giovedì, le stime erano ben al di sopra del livello di 45 Bcf e dell’iniezione della scorsa settimana. Un sondaggio di Bloomberg ha rilevato stime che vanno da 75 Bcf a 86 Bcf, con una mediana di 78 Bcf, mentre un sondaggio Reuters ha rilevato stime che vanno da 74 Bcf a 92 Bcf e una mediana di 76 Bcf.

Un sondaggio del Wall Street Journal ha rilevato stime da 73 Bcf a 92 Bcf e una media di 80 Bcf. NGI ha stimato un’iniezione di 80 Bcf. Ciò si confronta con un aumento di 109 Bcf nella settimana comparabile dello scorso anno e con un aumento medio quinquennale di 78 Bcf.

Previsioni giornaliere

Il rapporto EIA di oggi potrebbe causare una certa volatilità, ma questo non cambierà le prospettive ribassiste a breve termine. È probabile che i prezzi rimangano sotto pressione a causa dell’elevato stoccaggio, della liquidità debole e dell’indebolimento della domanda meteorologica. Non vedo un rally sostenibile nelle carte a meno che non ci sia una notevole ripresa della domanda di GNL nelle prossime due settimane.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: