Italia Markets open in 2 hrs 57 mins
  • Dow Jones

    29.823,92
    +185,28 (+0,63%)
     
  • Nasdaq

    12.355,11
    +156,37 (+1,28%)
     
  • Nikkei 225

    26.837,82
    +50,28 (+0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,2082
    +0,0003 (+0,0242%)
     
  • BTC-EUR

    15.343,69
    -144,45 (-0,93%)
     
  • CMC Crypto 200

    363,88
    -15,98 (-4,21%)
     
  • HANG SENG

    26.548,78
    -18,90 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    3.662,45
    +40,82 (+1,13%)
     

Previsioni giornaliere EUR/USD – La resistenza a 1,1830 rimane forte

Vladimir Zernov
·2 minuto per la lettura

Video EUR/USD 11.11.20.

L’Euro cerca di salire più in alto rispetto al dollaro USA

L’EUR/USD continua a testare il livello di resistenza più vicino a 1,1830 mentre il dollaro USA sta perdendo terreno nei confronti di un ampio paniere di valute.

L’indice del dollaro statunitense non è riuscito di recente a stabilirsi al di sopra del livello di 93 e si è avvicinato a 92,75. Il livello di supporto materiale più vicino per l’Indice del dollaro USA si trova a 92,50. Se l’indice del dollaro USA si stabilizza al di sotto di questo livello, acquisirà slancio al ribasso e si dirigerà verso il supporto successivo vicino ai minimi recenti a 92,10. Questo scenario sarà rialzista per il cambio EUR/USD.

Ieri la sterlina britannica ha mostrato forza sui segnali di aumento delle possibilità di una Brexit ordinata, ma l’euro non è riuscito a guadagnare terreno contro il dollaro USA. Molto probabilmente, la difficile situazione del coronavirus in Europa continua a esercitare pressioni sulla valuta europea.

Non ci sono rapporti economici importanti programmati per essere rilasciati negli Stati Uniti e nell’UE oggi, quindi i trader si concentreranno probabilmente sulle dinamiche commerciali generali della valuta americana. L’indice del dollaro USA avrà la possibilità di continuare il suo rimbalzo dai minimi recenti nel caso in cui superi il livello di 93, ma resta da vedere se ha un supporto sufficiente da parte dei trader.

Analisi Tecnica

La coppia EUR/USD sta attualmente cercando di stabilirsi al di sopra del livello di resistenza più vicino a 1,1830. Se la coppia EUR/USD riesce a superare questo livello, si dirigerà verso la prossima resistenza a 1,1880.

Una mossa sopra 1,1880 spingerà la coppia EUR/USD verso il principale livello di resistenza a 1,1910. Molto probabilmente, la coppia EUR/USD avrà bisogno di significativi catalizzatori al rialzo per superare questo livello. Nel caso in cui la coppia EUR/USD si stabilisca sopra 1,1910, si muoverà verso la resistenza a 1,1965.

Dal lato del supporto, il livello di supporto più vicino è emerso a 1,1800. Un movimento al di sotto di questo livello aprirà la strada al test del prossimo supporto ai minimi recenti a 1,1780. Se la coppia EUR/USD scende al di sotto del supporto a 1,1780, acquisirà ulteriore slancio al ribasso e si dirigerà verso il livello di supporto principale a 1,1750.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: