Italia Markets closed

Previsioni giornaliere fondamentali del prezzo del petrolio – Ottimismo degli scambi commerciali Compensazione delle preoccupazioni sull’offerta

James Hyerczyk

I futures sul greggio intermedio U.S. West Texas e internazionale di riferimento del Brent sono scambiati in rialzo giovedì, recuperando parte della ripida perdita di ieri. Il raduno della prima sessione è alimentato da un rinnovato ottimismo rispetto a un accordo commerciale tra Stati Uniti e Cina dopo che le due centrali economiche hanno deciso di ridurre le tariffe. Nonostante lo sviluppo potenzialmente rialzista, gli operatori rimangono cauti su un potenziale ritardo nella chiusura dell’accordo commerciale interinale tanto atteso e un enorme aumento delle scorte di greggio statunitensi.

Alle 09:53 GMT, il greggio WTI di Dicembre negozia $ 57,05, in rialzo di $ 0,70 o +1,26% e il greggio di Gennaio Brent è a $ 62,54, in rialzo di $ 0,80 o +1,30%.

Novità ribassiste

Il petrolio greggio di WTI e Brent si è esaurito bruscamente mercoledì dopo un rapporto secondo cui un incontro tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il presidente cinese Xi Jinping per firmare un accordo interinale potrebbe essere ritardato fino a dicembre mentre i colloqui continuano su termini e sede, un alto funzionario del L’amministrazione Trump ha detto a Reuters mercoledì.

Era ancora possibile che l’accordo di “prima fase” volto a porre fine a una guerra commerciale dannosa non fosse raggiunto, ma un accordo era più probabile che no, ha detto il funzionario a condizione di anonimato.

Il petrolio greggio è stato anche messo sotto pressione dalla notizia che le scorte statunitensi sono aumentate di 7,9 milioni di barili il 1 Novembre, quando le raffinerie hanno ridotto la produzione e le esportazioni sono diminuite, ha riferito mercoledì l’Energy Information Administration. I commercianti stavano cercando un aumento di 1,5 milioni di barili.

Aiutare ad alleviare la pressione sui prezzi è stata la notizia che le scorte di benzina e distillati sono diminuite rispettivamente di 2,8 milioni di barili e di 622.000 barili.

Novità rialziste

Mercoledì il greggio WTI e Brent è scambiato in rialzo, dopo che la Cina ha dichiarato che le due maggiori economie del mondo hanno concordato di rimuovere le tariffe commerciali esistenti.

Gao Feng, portavoce del ministero del Commercio cinese, ha affermato che entrambe le parti hanno concordato di cancellare contemporaneamente alcune tariffe esistenti sulle merci reciproche, secondo l’emittente Statale del Paese.

Il portavoce del ministero ha affermato che entrambe le parti erano più vicine a un cosiddetto accordo commerciale di “fase uno” a seguito di negoziati costruttivi nelle ultime due settimane.

Previsioni giornaliere

Le aspettative di un disgelo delle tensioni commerciali hanno supportato i prezzi del petrolio nel corso delle ultime sessioni, insieme alle aspettative di tagli più profondi della produzione da parte dell’OPEC e dei suoi alleati. Allo stesso tempo, i guadagni sono stati limitati dall’aumento dell’offerta Statunitense.

La direzione dei mercati di giovedì sarà determinata dal fatto che i trader decidano che il rinnovato ottimismo sulle relazioni commerciali è un evento più grande dell’aumento delle forniture di greggio. Tieni presente che l’accordo commerciale ha ramificazioni a lungo termine e l’offerta di greggio è una situazione settimanale.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: