Italia Markets closed

Previsioni giornaliere fondamentali sui prezzi del gas naturale – Test della zona di ritracciamento critico da $ 2,647 a $ 2,585

James Hyerczyk

I futures sul gas naturale vengono scambiati in rialzo martedì dopo un sell-off “gap and go” della sessione precedente. L’azione dei prezzi odierna suggerisce che potrebbe esserci stato un altro lieve cambiamento nelle prospettive della domanda a causa dello spostamento delle previsioni meteorologiche verso un clima più freddo, oppure il mercato potrebbe aver trovato supporto all’interno di una zona di ritracciamento tecnico a seguito di un test riuscito di quest’area lunedì.

Alle 13:36 GMT, i futures sul gas naturale di dicembre vengono scambiati a $ 2,670, in rialzo di $ 0,033 o +1,25%.

Riepilogo del lunedì

I prezzi sono crollati lunedì poiché le nuove previsioni del fine settimana non sono riuscite a prevedere abbastanza freddo persistente necessario per compensare la crescita dell’offerta. Nel mercato spot, gli hub della East Coast si sono radunati su una tendenza al freddo potenzialmente da record in questa settimana, mentre la conclusione della manutenzione della pipeline in Oklahoma ha aumentato i prezzi negli hub dell’area di produzione nel Midcontinent e nel Texas occidentale, secondo Natural Gas Intelligence.

Il lunedì di orientamento pubblicizzava un “cambiamento di materiale più caldo nel modello” che avrebbe portato un “cambiamento graduale” da temperature rigide a breve termine a condizioni più stagionali dopo questa settimana, secondo i servizi meteorologici su misura.

Dati i segnali di una continua crescita della produzione, “il mercato ha chiarito che il freddo forte deve rimanere in piedi per sostenere i prezzi ai livelli che abbiamo visto la scorsa settimana”, ha detto Bespoke. “Le estremità del modello indicano una certa incertezza” per le temperature alla fine di questo mese, con il modello nel Pacifico che sembra “meno favorevole al freddo” ma con lo sviluppo del blocco sul lato atlantico che potrebbe “attenuare parte dell’influenza più calda dal Lato del Pacifico. ”

Previsioni meteorologiche a breve termine

Secondo NatGasWeather dal 12 al 18 Novembre, “una gelida esplosione dell’Artico continua questa mattina in gran parte degli Stati Uniti ad est delle Montagne Rocciose con minimi da -0 a 20 anni. Il fronte freddo porterà oggi pioggia e neve in Oriente, con i minimi per le principali città del Nordest che scenderanno negli anni ’10 e ’20 nelle prossime notti per favorire una forte domanda nazionale. Un colpo freddo rinforzante è atteso in tutto il nord-est dal venerdì alla domenica. ”

“L’Occidente sarà prevalentemente mite e secco con massime da 50 a 80 anni, il nord-ovest più fresco. Gran parte degli Stati Uniti settentrionali, centrali, meridionali e orientali si riscalderanno all’inizio della prossima settimana fino a diventare vicini o più caldi del normale. Complessivamente, la domanda molto alta nel prossimo fine settimana. ”

Previsioni giornaliere

Scopriremo più tardi oggi quando le previsioni di mezzogiorno verranno fuori se la forza di oggi è guidata da uno spostamento del clima verso temperature più fredde. Tuttavia, sappiamo che il mercato sta rimbalzando su un’area di supporto tecnico.

L’intervallo principale è compreso tra $ 2,388 e $ 2,905. La sua area di ritracciamento e la sua potenziale zona di supporto arrivano da $ 2,647 a $ 2,585. Lunedì, il mercato ha trovato supporto all’interno di questa zona a $ 2,618. Se questa mossa è in grado di generare abbastanza slancio, gli acquirenti potrebbero provare a colmare il divario di ieri da $ 2,716 a $ 2,753.

Guarda l’azione del prezzo e leggi il flusso dell’ordine in un test da $ 2,647 a $ 2,585. Questo dovrebbe dirci se gli orsi hanno ancora il controllo o se i tori stanno riprendendo il controllo. Inoltre un trade through di $ 2,575 cambierà l’andamento principale in ribasso.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: