Italia Markets closed

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio – Scambio quasi piatto in vista del rapporto API

James Hyerczyk

I futures sul petrolio greggio intermedio e internazionale di riferimento del Brent negli Stati Uniti occidentali sono in ribasso martedì dopo aver registrato un malvagio scambio bilaterale la sessione precedente prima di chiudere in ribasso.  I mercati sono sostenuti da un atteso accordo commerciale USA-Cina e dati industriali in rialzo dalla Cina, ma il volume delle vacanze estremamente basso sta contribuendo a mantenere un freno agli utili.

Alle 09:30 GMT, il greggio WTI di febbraio viene scambiato a $ 61,61, in calo di $ 0,07 o -0,11%. Il greggio di marzo Brent è a $ 66,66, in calo di $ 0,01 o -0,01%.

Relazioni commerciali USA-Cina

Il sentimento degli investitori è notevolmente migliorato a dicembre con gli Stati Uniti e la Cina che hanno recentemente raggiunto un accordo su un accordo commerciale di fase uno.

Il South China Morning Post, citando una fonte, ha riferito lunedì che il principale negoziatore commerciale cinese e il vice premier Liu He è in visita a Washington questa settimana per firmare l’accordo di fase uno con gli Stati Uniti

Pechino ha accettato l’invito degli Stati Uniti a firmare un accordo a Washington e la delegazione cinese rimarrà negli Stati Uniti per alcuni giorni fino alla metà della prossima settimana, secondo il rapporto.

Ottimizzati dati industriali dalla Cina

L’indice dei responsabili degli acquisti manifatturieri (PMI) della Cina per dicembre è stato leggermente superiore alle aspettative martedì, secondo l’ufficio statistico del paese.

Il dato PMI di dicembre è arrivato a 50,2, leggermente al di sopra delle aspettative di una lettura di 50,1 da parte degli economisti in un sondaggio Reuters.

Altre Notizie

Domenica scorsa, gli Stati Uniti hanno effettuato attacchi aerei contro il gruppo della milizia Kataib Hezbollah, mentre sabato i manifestanti in Iraq hanno costretto brevemente la chiusura del suo giacimento petrolifero meridionale di Nassiriya.

La società statale libica NOC ha dichiarato che sta considerando la chiusura del suo porto occidentale di Zawiya e l’evacuazione del personale dalla raffineria a causa di scontri nelle vicinanze.

Previsioni giornaliere

Il mercato non è salito alle notizie sui bombardamenti statunitensi perché la fornitura di petrolio non è stata influenzata. L’ottimismo della crescita della domanda è stato in primo piano da quando l’accordo commerciale è stato raggiunto il 13 dicembre. Martedì in ritardo, l’offerta si sposterà in prima linea con l’uscita del rapporto sugli inventari settimanali dell’American Petroleum Institute.

Guardando al futuro, si prevede che le scorte di greggio statunitensi diminuiranno di circa 3,2 milioni di barili nella settimana fino al 27 dicembre, dirigendosi verso un terzo calo settimanale consecutivo, come mostrato da un sondaggio preliminare di Reuters lunedì.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: