Italia markets close in 3 hours 40 minutes

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio: solo i sauditi possono impedire un altro forte balzo

James Hyerczyk

I futures sul petrolio greggio U.S. West Texas Intermediate e di riferimento internazionale del Brent intermedio sono scambiati venerdì mentre i commercianti hanno risposto alle promesse del governo internazionale di iniettare un’enorme quantità di fondi e altre misure nell’economia globale nel tentativo di limitare le ricadute economiche della pandemia di coronavirus, nonostante i timori, l’epidemia distruggerà la domanda di petrolio.

Alle 10:40 GMT, i futures sul greggio WTI di maggio stanno scambiando $ 22,75, in rialzo di $ 0,15 o +0,66% e il greggio di giugno del Brent è a $ 28,42, in calo di $ 0,23 o -0,84%.

Il capo dell’AIE avverte che la domanda di petrolio potrebbe affondare del 20%

La domanda globale di petrolio potrebbe calare del 20 percento in quanto 3 miliardi di persone in tutto il mondo vivono in condizioni di blocco. Il capo dell’Agenzia internazionale dell’energia Fatih Birol, che ha fatto questa previsione, ha anche invitato l’Arabia Saudita a correggere la situazione.

“Essendo il presidente del G20 quest’anno, ci si aspetterebbe che l’Arabia Saudita fornirà un supporto costruttivo alla stabilizzazione dei mercati petroliferi globali sulla base del loro passato”, ha detto Birol.

US Rescinds offre l’acquisto di 30 milioni di barili di petrolio greggio

Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti sta sospendendo i suoi piani di acquisto di greggio per la Strategic Petroleum Reserve della nazione dopo che i 3 miliardi di dollari richiesti per il finanziamento del progetto sono stati esclusi dal pacchetto di stimoli da 2 trilioni di dollari.

“Data l’attuale incertezza relativa agli stanziamenti congressuali adeguati per gli acquisti di petrolio greggio associati alla sollecitazione del 19 marzo 2020, il Dipartimento sta ritirando la sollecitazione”, e l’emendamento presentato mercoledì. “Se il finanziamento dovesse diventare sicuro per gli acquisti pianificati, il Dipartimento rilascerà la sollecitazione”, ha aggiunto.

La richiesta originale di proposta, presentata il 19 marzo, delineava i piani per l’acquisto dei primi 30 milioni di barili di petrolio greggio di fabbricazione americana per la SPR su un totale di 77 milioni di barili.

Ma i finanziamenti per eseguire il piano sono stati esclusi dal pacchetto di stimoli da $ 2 trilioni che la Casa Bianca e il Senato hanno concordato mercoledì sera e che la Camera dovrebbe votare venerdì. Inizialmente erano stati richiesti 3 miliardi di dollari per il progetto.

In seguito all’approvazione del disegno di legge in Senato, il leader della minoranza al Senato Chuck Schumer ha dichiarato in una e-mail ai senatori che la versione rivista del disegno di legge “ha eliminato [un] miliardo di salvataggi per il grande petrolio”.

Previsioni giornaliere

Non vi è alcun incentivo ad acquistare petrolio greggio poiché le previsioni continuano a puntare verso $ 15-10 $ greggio. La Casa Bianca esorta l’Arabia Saudita a riaprire il suo piano per inondare il mercato grezzo. Tuttavia, qualsiasi accordo per ridurre l’offerta tra i produttori sarà troppo poco e troppo tardi di fronte a uno shock senza precedenti per il sistema mondiale di raffinazione del petrolio, ha affermato Goldman.

A meno che i sauditi non annullino la loro minaccia di inondare il mercato di greggio, i prezzi sono destinati a perdere altri $ 5 a $ 10 al barile. Se ritirano la loro minaccia, i prezzi aumenteranno di somme simili, ma i guadagni saranno limitati da una domanda estremamente bassa.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: