Italia markets close in 5 hours 38 minutes
  • FTSE MIB

    24.464,72
    -30,35 (-0,12%)
     
  • Dow Jones

    34.548,53
    +318,19 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.632,84
    +50,42 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,56
    -0,15 (-0,23%)
     
  • BTC-EUR

    46.651,27
    -1.110,93 (-2,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.469,18
    -2,23 (-0,15%)
     
  • Oro

    1.821,00
    +5,30 (+0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,2080
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.201,62
    +34,03 (+0,82%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.013,56
    +14,12 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8676
    -0,0006 (-0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,0960
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4712
    +0,0050 (+0,34%)
     

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio – Tutti gli occhi sui dati dell’inventario della benzina EIA

James Hyerczyk
·3 minuto per la lettura

I futures sul petrolio greggio U.S. West Texas Intermediate e Internazionale di riferimento Brent stanno aumentando di molto in un commercio molto lento mercoledì, a causa dei timori che l’attuale impennata dei casi COVID-19 a livello globale porterebbe a un secondo round di distruzione della domanda. Anche i guadagni sono stati limitati prima del rilascio di un rapporto sulle scorte governative chiave e sulla minore domanda di attività rischiose.

Alle 12:50 GMT, il greggio WTI di Agosto negozia $ 40,72, in rialzo di $ 0,08 o -0,17% e il petrolio greggio Brent di Settembre è a $ 43,22, in rialzo di $ 0,14 o + 0,37%.

I prezzi sono stati pressati martedì dopo il rilascio di un rapporto sugli inventari del settore privato ribassista. Più tardi oggi alle 14:30 GMT, gli operatori avranno l’opportunità di reagire all’ultimo inventario della US Energy Information Administration.

Rapporto settimanale sulle scorte dell’American Petroleum Institute

L’API ha stimato martedì un inventario di greggi di 2,048 milioni di barili per il fine settimana del 3 luglio. Gli analisti si aspettavano un prelievo di 3,114 milioni di barili.

L’API ha anche riportato un’estrazione di 1,825 milioni di barili di benzina per il fine settimana del 3 luglio, rispetto all’estrazione di 2,459 barili della settimana scorsa. I dati di ieri si confrontano con le aspettative degli analisti per un pareggio più piccolo di 2.000 barili per la settimana.

Gli inventari di distillati sono diminuiti di 847.000 barili durante la settimana, rispetto alla generazione di 2,638 milioni di barili della scorsa settimana, mentre gli inventari di Cushing hanno visto una costruzione di 2,219 milioni di barili.

Previsioni giornaliere

Il motivo per cui i prezzi del greggio non vengono scambiati nettamente in ribasso mercoledì è probabilmente dovuto al calo delle scorte di benzina e distillati. Una costruzione di questi due carburanti avrebbe indicato che la richiusura di alcune sezioni del paese stava già causando un tributo alla domanda di carburante.

Ma non siamo ancora al sicuro.)L’odierna relazione sui carburanti EIA potrebbe avere una drammatica influenza ribassista sui prezzi in caso di imprevisti. I commercianti sono alla ricerca di un calo del greggio di 3,2 milioni di barili.

Gli operatori dovrebbero anche iniziare a prepararsi per il rapporto sulle richieste iniziali settimanali di giovedì. Un aumento delle richieste potrebbe far abbassare i prezzi soprattutto dopo che tre responsabili politici della Fed hanno espresso preoccupazione per il fatto che l’aumento delle infezioni minaccia di pizzicare la spesa dei consumatori e gli aumenti di posti di lavoro proprio mentre alcuni programmi di stimolo stanno per scadere.

In altre notizie, i ministri chiave del gruppo OPEC + di esportatori di petrolio dovrebbero tenere colloqui la prossima settimana sul futuro del loro accordo di taglio della produzione record che dovrebbe ridursi dal prossimo mese.

Ciò potrebbe solo portare a voci e ad una maggiore volatilità a breve termine.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: