Italia Markets open in 7 hrs 55 mins

Previsioni giornaliere fondamentali USD/JPY – Catalizzatore dell’ottimizzazione delle discussioni commerciali dietro il rally

James Hyerczyk

Il Dollaro/Yen è scambiato in rialzo per una terza sessione martedì, sostenuto dall’aumento dei rendimenti del Tesoro USA e dalla costante domanda di attività rischiose. La coppia Forex ha anche recuperato oltre il 61,8% del forte sell-off della scorsa settimana, un’indicazione che forse gli acquirenti sono tornati sul mercato dopo aver assorbito il taglio del tasso di interesse di mercoledì scorso dalla Federal Reserve statunitense.

Alle 07:23 GMT, l’ USD/JPY è scambiato a 108,791, in rialzo dello 0,212 o + 0,20%.

Rendimento del tesoro, aumento delle azioni

I rendimenti e le azioni del Tesoro USA si stanno rafforzando in un crescente ottimismo nei colloqui commerciali tra Stati Uniti e Cina. Entrambe le mosse stanno facendo del Dollaro USA un investimento più interessante, mentre frenano la domanda per lo Yen Giapponese rifugio.

Il titolo del Tesoro decennale di riferimento, che si sposta inversamente al prezzo, è stato superiore a circa l’1,786%, mentre anche il rendimento del titolo del Tesoro a 30 anni è stato superiore a circa il 2,275%.

Nel mercato azionario statunitense, la Dow Jones Industrial Average ha raggiunto un traguardo lunedì, unendosi a S&P 500 e NASDAQ Composite a livelli record, poiché il sentimento degli investitori ha continuato a essere sollevato da forti guadagni e un rimbalzo dei dati economici.

Inoltre, un potenziale accordo commerciale tra Stati Uniti e Cina ha spinto entrambe le attività verso l’alto. Continuando a sostenere i mercati sono stati i commenti ottimistici. Venerdì, la Cina ha dichiarato di aver raggiunto un consenso con gli Stati Uniti in linea di principio dopo una telefonata tra negoziatori di alto livello della scorsa settimana. Intanto la Casa Bianca ha dichiarato venerdì che i rappresentanti del settore commerciale “hanno fatto progressi in una varietà di settori e stanno risolvendo problemi in sospeso. Le discussioni proseguiranno a livello di vice.”

Aggiungendo al sentimento ottimista degli investitori, il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti ha detto venerdì che i datori di lavoro americani hanno aggiunto 128.000 posti di lavoro in ottobre, superando di gran lunga la stima di 75.000.

Previsioni giornaliere

L’aumento dei rendimenti e la domanda di rischio dovrebbero continuare a spingere verso l’alto USD/JPY martedì, ma le loro mosse dipendono dai continui progressi nei negoziati commerciali.

Sebbene l’attuale fase dei colloqui si stia muovendo senza intoppi, esiste un potenziale problema che potrebbe causare l’arresto dei tassi e delle azioni, riportando gli investitori nella sicurezza dello Yen Giapponese.

La CNBC riferisce che la Cina sta spingendo il presidente degli Stati Uniti Donald Trump a rimuovere ulteriori tariffe imposte a Settembre come parte di un accordo commerciale “fase uno” tra Cina e Stati Uniti, secondo quanto riferito da persone che hanno familiarità con i negoziati.

Un funzionario americano ha affermato che il destino delle tariffe del 15 dicembre è stato preso in considerazione nell’ambito dei negoziati e di un potenziale viaggio di firma questo mese.

I trader USD/JPY dovrebbero tenere conto di eventuali sviluppi in merito a tale questione poiché potrebbero influire sul raggiungimento o meno di un accordo a breve termine.

Sul fronte dei dati, gli investitori avranno la possibilità di reagire a un importante report americano e a diversi report minori. Il rapporto principale è il PMI non manifatturiero ISM. Si prevede che arriverà a 53,5, in rialzo rispetto a 52,6. Le relazioni minori includono Bilancia commerciale, PMI servizi finali, JOLTS Nuovi posti di lavoro e IBD/TIPP Ottimismo Economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: