Italia markets open in 5 hours 51 minutes
  • Dow Jones

    35.490,69
    -266,19 (-0,74%)
     
  • Nasdaq

    15.235,84
    +0,12 (+0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.744,10
    -354,14 (-1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1597
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    50.377,98
    -2.382,43 (-4,52%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.397,17
    -77,16 (-5,23%)
     
  • HANG SENG

    25.628,74
    -409,53 (-1,57%)
     
  • S&P 500

    4.551,68
    -23,11 (-0,51%)
     

Previsioni Oro: Brusca Caduta della Commodity, ma Niente Panico!

·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’Oro si è indebolito durante la sessione di negoziazione statunitense di giovedì, estendendo la tendenza al ribasso a breve termine dall’inizio di questo mese. L’Oro è stato probabilmente messo sotto pressione da una combinazione di un dollaro USA in rafforzamento e di un aumento dei rendimenti dei Treasury a lungo termine. Il tasso a 10 anni ha chiuso ai massimi dall’inizio di questa settimana.

I dati sulle vendite al dettaglio statunitensi più forti del previsto sono stati probabilmente il principale responsabile, in aumento dello 0,7% su base mensile ad agosto rispetto al -0,7% previsto. Escludendo le vendite di auto e gas, le transazioni sono aumentate del 2,0% rispetto allo 0,0% previsto. I dati probabilmente hanno continuato ad alimentare il dibattito sulla scadenza del tapering della FED dopo i dati misti sull’occupazione negli Stati Uniti e sull’IPC. Questo arriva prima dell’annuncio della politica monetaria del FOMC della prossima settimana.

Previsioni Oro: in attesa del FOMC la commodity vuole frenare il ribasso

L’aggiornamento al rapporto sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti potrebbe incoraggiare il Federal Open Market Committee (FOMC) a ridurre il programma di allentamento quantitativo (QE) il prima possibile, poiché il consumo delle famiglie dovrebbe espandersi dello 0,7% ad agosto e le speculazioni per un imminente cambiamento nella politica della FED potrebbe continuare a trascinare al ribasso il prezzo dell’Oro poiché il presidente Jerome Powell riconosce che la Banca Centrale Statunitense potrebbe cambiare marcia entro la fine dell’anno “se l’economia si è evoluta ampiamente come previsto“.

Di conseguenza, il FOMC potrebbe elaborare una strategia di uscita provvisoria poiché i funzionari della FED prevedono due aumenti dei tassi per il 2023 e resta da vedere se il presidente Powell implementerà modifiche sostanziali al Sommario delle proiezioni economiche (SEP) come l’aggiornamento dell’indice dei prezzi al consumo (IPC) statunitense il quale rafforza le aspettative della Banca Centrale per un aumento transitorio dell’inflazione.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Oro

Dopo il crollo della giornata di ieri il prezzo non è riuscito a confermare la rottura del target (e supporto) intermedio 1.761,13 $. Potrebbe iniziare un’interessante rialzo e ritestare la resistenza 1.830 $.

Comunque, occorre considerare la possibilità del prezzo dell’Oro di continuare a seguire la tendenza al ribasso fino a mercoledì 22, il giorno della riunione de FOMC.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli