Italia markets close in 3 hours 57 minutes
  • FTSE MIB

    21.240,75
    -592,75 (-2,71%)
     
  • Dow Jones

    31.029,31
    +82,32 (+0,27%)
     
  • Nasdaq

    11.177,89
    -3,65 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    26.393,04
    -411,56 (-1,54%)
     
  • Petrolio

    109,23
    -0,55 (-0,50%)
     
  • BTC-EUR

    18.370,21
    -1.018,23 (-5,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    408,16
    -31,50 (-7,16%)
     
  • Oro

    1.811,10
    -6,40 (-0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0389
    -0,0055 (-0,53%)
     
  • S&P 500

    3.818,83
    -2,72 (-0,07%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.418,91
    -95,41 (-2,71%)
     
  • EUR/GBP

    0,8589
    -0,0022 (-0,25%)
     
  • EUR/CHF

    0,9955
    -0,0010 (-0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,3431
    -0,0028 (-0,21%)
     

Previsioni Prezzo Petrolio e Gas Naturale: Trend Rialzisti a Diverse Velocità

Il prezzo del petrolio greggio segna quest’oggi quota 113 dollari al barile, ancora stabile rispetto ai valori della chiusura e in linea con l’andamento laterale di questa settimana. Il gas naturale sta invece tentando di accelerare il suo trend rialzista e, dopo aver infranto persino la resistenza 9 dollari, si è leggermente ritirato, mantenendosi però molto vicino a questa resistenza.

Adesso che ci avviciniamo al termine dell’ultima settimana piena di Maggio 2022, appare evidente come le due commodities stiano viaggiando nella stessa direzione, ma a velocità ben diverse. Mentre il prezzo del petrolio greggio WTI non riesce ancora a stabilizzarsi nemmeno sopra il target intermedio di 115 dollari, il gas naturale sta tentando con vivacità di superare persino il target di 9 dollari, con un rialzo complessivo su base settimanale molto ampio.

Intanto, oggi al momento della scrittura il prezzo del petrolio greggio WTI viene scambiato a 113$, mentre il gas naturale segna 8,91$.

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio WTI

Il petrolio greggio WTI si muove ancora in piena lateralità, schiacciato tra il supporto di 110 dollari (già testato pericolosamente) e la resistenza intermedia di 115 dollari.

Il consolidamento attuale potrebbe proseguire anche per le prossime ore, fino alla chiusura settimanale. In caso di maggiore vivacità, si può attendere al rialzo un tentativo di rottura della resistenza di 115 dollari per ritornare al target psicologico e recente massimo di 120 dollari.

In questo scenario, non si esclude però un immediato ritracciamento sotto questo valore e verso il supporto attuale.

L’ipotesi ribassista vedrebbe invece un calo sotto il supporto di 110 dollari, per avviare un possibile downtrend almeno fino al supporto psicologico di 100$.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Il prezzo del gas naturale mira invece a un nuovo break-out sopra la resistenza di 9 dollari, che potrebbe realizzarsi già nelle prossime ore. In questo caso, l’obiettivo successivo sarebbe il ritorno al recente massimo relativo di 9,15 dollari, che potrebbe anticipare un allungo fino alla resistenza di 9,5 dollari.

Il target tecnico e psicologico di 10 dollari non è già a portata di mano, ma il suo raggiungimento potrebbe rappresentare la naturale evoluzione dell’attuale ondata rialzista.

Al ribasso, invece, ci si può attendere in qualsiasi momento un ritracciamento sufficientemente ampio per far scivolare il gas naturale fino al supporto di 8 dollari e oltre.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli