Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.095,00
    +29,95 (+0,12%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,77 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,19 (+1,27%)
     
  • Petrolio

    112,70
    +0,49 (+0,44%)
     
  • BTC-EUR

    27.858,80
    -181,68 (-0,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,34
    -23,03 (-3,42%)
     
  • Oro

    1.845,10
    +3,90 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0562
    -0,0026 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,56 (+2,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.657,03
    +16,48 (+0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8442
    -0,0039 (-0,46%)
     
  • EUR/CHF

    1,0288
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,3556
    -0,0013 (-0,09%)
     

Previsioni Prezzo Petrolio e Gas Naturale: Commodities in Ritracciamento, WTI Sotto i 100$

·2 minuto per la lettura

Il prezzo del petrolio greggio WTI apre l’ultima settimana di Aprile 2022 in calo, nuovamente sotto il livello tecnico di 100 dollari al barile. Anche il gas naturale si trova ai minimi di una settimana, a quota 6,3 dollari circa.

Entrambe le materie prime hanno vissuto in questi ultimi giorni una fase di correzione più o meno ampia, che si sta dirigendo verso (oppure oltre) i supporti principali di breve termine.

Come già ribadito più volte, l’andamento del mondo delle commodities resterà legato al contesto bellico tra Russia e Ucraina e a quello inflattivo negli USA, che influisce chiaramente sul dollaro statunitense.

Intanto, stamattina alle ore 8:25 il prezzo del petrolio greggio WTI segna 99,092 dollari al barile, mentre il gas naturale viene scambiato a 6,37 dollari.

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio WTI

Iniziando con il petrolio greggio WTI, il baricentro continua ad essere rappresentato dalla soglia psicologica di 100 dollari al barile. Con il calo attuale, non è da escludere un proseguimento della contrazione anche fino al livello intermedio di 95 dollari ed eventualmente verso il supporto principale di 90 dollari.

Nel breve termine, guardando ad esempio a un orizzonte settimanale, si potrebbe fissare quest’ultimo livello come fascia di supporto principale. Non è però da escludere un break-out più ampio, in grado di invertire bruscamente la tendenza del petrolio greggio texano.

Lo scenario rialzista vedrebbe invece innanzitutto un recupero dei 100 dollari, per poi tentare di ritornare verso l’area di consolidamento tra i 103 e i 105 dollari, su cui il prezzo del petrolio greggio aveva indugiato per alcuni giorni.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Il prezzo del gas naturale sta proseguendo un evidente ritracciamento dai recenti massimi pluriennali, che continua a proseguire nonostante gli ultimi dati statunitensi indichino un incremento dei consumi.

Per la settimana che si apre quest’oggi, occorrerà adesso monitorare proprio il livello attuale i 6,3 dollari e il supporto di 6 dollari.

Un’inversione di tendenza potrebbe infatti innescarsi in caso di rimbalzo  fin sotto i 6 dollari, che segnerebbe un possibile abbandono dell’obiettivo di ritorno ai recenti massimi.

In caso di break-out, attenzione anche ai supporti intermedi  di 5,8 e 5,75 dollari. Se invece il prezzo dovesse mostrarsi solo moderatamente ribassista, non è da escludere un tentativo di consolidamento sopra il supporto dei 6 dollari.

Lo scenario rialzista, di contro, vedrebbe innanzitutto un recupero del target principale di 6,5 dollari, a cui potrebbe fare seguito il livello tecnico intermedio di 6,8 dollari.

Da qui, appare chiaro come il recupero dei recenti massimi storici (e il loro possibile superamento) rappresenti un passaggio quasi obbligato.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli