Italia markets close in 7 hours 32 minutes
  • FTSE MIB

    23.916,78
    -178,22 (-0,74%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,80 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    27.001,52
    +262,49 (+0,98%)
     
  • Petrolio

    111,09
    +0,81 (+0,73%)
     
  • BTC-EUR

    28.746,53
    +799,88 (+2,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    682,55
    +9,18 (+1,36%)
     
  • Oro

    1.854,20
    +12,10 (+0,66%)
     
  • EUR/USD

    1,0604
    +0,0043 (+0,40%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.431,59
    -285,65 (-1,38%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.680,08
    +23,05 (+0,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,8446
    -0,0009 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0294
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,3556
    -0,0001 (-0,00%)
     

Previsioni Prezzo Petrolio Greggio e Gas Naturale: Forte Ritracciamento per il Gas

·2 minuto per la lettura

Il petrolio greggio WTI continua a mostrarsi in fase di recupero in queste ore, avvicinandosi al termine della settimana ancora sopra i 100 dollari al barile, dopo alcuni tentativi di test del supporto in questione. Il gas naturale, invece, ha perso ancora quota, superando un supporto molto rilevante a 7 dollari. Il ritracciamento potrebbe adesso estendersi.

Precisamente, oggi alle ore 8:30 il prezzo del petrolio greggio WTI si trova esattamente a quota 104 dollari al barile, in rialzo del +0,9%, mentre il gas naturale viene scambiato in calo del -0,4% a 6,794 dollari.

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio WTI

Iniziando l’analisi con il petrolio greggio WTI, appare evidente il tentativo di recupero sopra i 100 dollari, ma il trend rialzista sarà salvaguardato solo in caso di mantenimento del supporto principale.

In questo caso, infatti, ci sarebbe spazio a sufficienza per un ritorno alla resistenza intermedia di 110 dollari ed eventualmente anche oltre. Il petrolio greggio WTI potrebbe infatti riuscire a ritornare intorno ai recenti massimi pluriennali di 120 dollari, ma molto dipenderà dalle notizie provenienti dal fronte di guerra tra Russia e Ucraina.

Di contro, un calo sotto i 100 dollari, indipendentemente dall’entità del ribasso, potrebbe generare un break-out ribassista in grado di respingere il petrolio greggio rapidamente sotto i 90 dollari, sfruttando il gap tecnico alle spalle dell’attuale supporto psicologico.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Per il gas naturale, invece, il livello di prezzo principale di 7 dollari è stato abbandonato con un ritracciamento rapido e costante. Adesso, la correzione dai recenti massimi pluriennali potrebbe proseguire anche fino al target successivo di 6,5 dollari.

In caso di nuova estensione dei ribassi, il prezzo del gas naturale potrebbe proseguire il suo ritracciamento anche fin sotto i 6 dollari, annullando i rialzi dell’intero mese di Aprile 2022. Un calo di questa portata potrebbe inaugurare un’interessante inversione di tendenza.

Si ritiene però che, nel breve termine, i vari supporti intermedi sopra citati possano riuscire a rallentare la correzione del gas naturale, considerando che la commodity risulta una delle protagoniste del conflitto tra Russia e Ucraina, soprattutto per le sue conseguenze in termini di approvvigionamento energetico dell’Eurozona.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli