Italia markets close in 6 hours 18 minutes
  • FTSE MIB

    27.024,78
    -113,20 (-0,42%)
     
  • Dow Jones

    35.719,43
    +492,40 (+1,40%)
     
  • Nasdaq

    15.686,92
    +461,76 (+3,03%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • Petrolio

    72,29
    +0,24 (+0,33%)
     
  • BTC-EUR

    44.562,17
    -1.208,54 (-2,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.306,04
    -15,24 (-1,15%)
     
  • Oro

    1.790,20
    +5,50 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1280
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    4.686,75
    +95,08 (+2,07%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.265,07
    -11,13 (-0,26%)
     
  • EUR/GBP

    0,8523
    +0,0014 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0425
    +0,0007 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,4238
    -0,0008 (-0,06%)
     

Previsioni Prezzo Petrolio Greggio e Gas Naturale: WTI Verso l’Inversione Sotto 80$, Gas Riprende Quota

·3 minuto per la lettura

Il petrolio greggio ha mostrato una nuova debolezza nelle ultime sessioni di scambio, con una vera e propria inversione di tendenza probabilmente causata dai dati sulla riduzione della domanda. Il gas naturale, invece, è rimasto vicino all’area critica di 6 dollari, in cui si trovano, in attesa di essere ritestati, i massimi relativi per la commodity.

Precisamente, stamattina alle ore 8:25 il petrolio greggio texano WTI viene scambiato esattamente a 80,764 dollari al barile, dopo il rapido crollo dagli 84 dollari, mentre il gas naturale segna 5,5475 dollari.

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio e del gas naturale

Iniziando con le previsioni sul prezzo del petrolio greggio, in primo luogo occorre evidenziare che il trend di breve termine è passato da rialzista a ribassista, con tutte le conseguenze del caso.

Infatti, con il prezzo così vicino al test di supporto di 80 dollari, il petrolio greggio WTI ha invertito la sua tendenza e adesso potrebbe mirare al target intermedio di 79 dollari per estendere ulteriormente i ribassi.

Qualora, nel corso della settimana, il greggio dovesse davvero portarsi al di sotto del livello di 80 dollari e del supporto successivo, allora la tendenza ribassista potrebbe subire un’accelerazione verso un target finale di 76,5 dollari al barile nel breve termine.

Lo scenario rialzista vedrebbe invece per prima cosa il ritorno all’area di prezzo di 82 dollari, a cui farebbe seguito eventualmente il tentativo di recupero degli 85 dollari al barile, passando per alcune resistenze intermedie a 83 e 84,5 dollari.

Per quanto concerne invece il gas naturale, la tendenza pare opposta a quella del greggio, dopo il rialzo causato dalle attese per le scorte.

Per la commodity, il recupero della media mobile a 10 giorni a quota 5,6 fa prevedere un proseguimento del trend attuale che, se sostenuto da dati positivi sulle scorte, potrebbe spingere rapidamente il prezzo verso l’area di 5,7/5,8 dollari, per preparare il test della resistenza a 6 dollari.

L’ipotesi del recupero dai minimi di lunedì scorso appare dunque la più verosimile e potrebbe garantire al gas naturale una nuova possibilità per raggiungere l’area di ipercomprato.

Tuttavia, in caso di ritracciamento causato, ad esempio, da dati poco incoraggianti sul fronte delle scorte statunitensi, il gas naturale potrebbe riportarsi sotto il livello di 5,4 dollari e rendere così meno agevole il recupero della prima resistenza a 5,7 dollari. Un calo fin sotto i 5,2 dollari potrebbe invece spingere nuovamente il gas naturale verso i minimi settimanali a 4,972 dollari e persino oltre.

Il calendario economico di oggi

Oggi numerosi dati dall’Eurozona sull’indice PMI in Italia, Francia, Germania e in Europa in generale.

Successivamente, sarà il turno del Regno Unito e della Bank of England, con numerosi aggiornamenti sulla politica monetaria e il Quantitative Easing.

Farà seguito la bilancia commerciale statunitense e le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione negli USA.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli