Italia Markets close in 2 hrs 28 mins
  • FTSE MIB

    19.035,67
    -50,28 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,98 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,81 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -92,73 (-0,39%)
     
  • Petrolio

    40,05
    +0,02 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    10.871,11
    +1.541,70 (+16,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    259,38
    +14,49 (+5,92%)
     
  • Oro

    1.909,60
    -19,90 (-1,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1832
    -0,0035 (-0,2958%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.166,56
    -14,14 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,9025
    +0,0003 (+0,04%)
     
  • EUR/CHF

    1,0722
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5556
    -0,0024 (-0,16%)
     

Previsioni su Oro, Petrolio e Gas Naturale: Il Gas Punta ancora Verso i 3 Dollari

Alberto Ferrante
·3 minuti per la lettura

La settimana volge quest’oggi al termine con importanti market movers che potranno influire sull’andamento delle risorse. In questi ultimi giorni, comunque, oro e petrolio si sono mostrati molto meno volatili del solito, mentre il gas naturale continua a fluttuare non particolarmente lontano dai 3 dollari e rappresenta ancora il mercato meno prevedibile.

Previsioni sul prezzo dell’Oro

Il prezzo dell’oro non si è mosso particolarmente rispetto ai valori delle ultime giornate, restando intorno ai 1900 dollari e comunque ben lontano dai risultati raggiunti fino alla settimana scorsa, quando il metallo prezioso sembrava volersi nuovamente avvicinare ai 2000 dollari.

Allo stato attuale, il mercato è certamente interessante, ma molto meno volatile. Variazioni significative sull’andamento del dollaro potrebbero comunque portare ancora in alto l’oro, ma non si esclude nemmeno una contrazione del prezzo sotto i 1900 dollari.

L’argento resta anch’esso ancora stabile, intorno ai 24,2 dollari, e nel corso della settimana non ha tentato alcun allungo per tornare intorno ai 27 dollari.

Previsioni sul prezzo del petrolio

Il prezzo del petrolio ha sostanzialmente mantenuto il rialzo dei giorni scorsi, con il Wti intorno ai 40,9 dollari e il Brent a 43 dollari.

Come più volte ribadito, però, con la ripresa dei contagi da Covid-19 in tutta Europa e non solo, il prezzo del petrolio è ancora minacciato e difficilmente l’andamento potrà mostrare forti variazioni in rialzo.

Particolari preoccupazioni giungono soprattutto dall’India, terzo più grande utilizzatore di petrolio al mondo, che sta vivendo una stagione di incremento dei casi che potrebbe presto raggiungere i numeri di contagi statunitensi.

Qualora vi sia una seconda ondata di lockdown a livello globale, non è da escludere che anche le prospettive di crescita della domanda supposte dall’OPEC+ e da diversi analisti possano non trovare riscontro nella prima parte del 2021.

Previsioni sul prezzo del Gas Naturale

Quanto al prezzo del gas naturale, l’andamento attuale mostra alcuni segnali di rialzo, intorno ai 2,8 dollari, che potrebbe finalmente aprire la strada ai 3 dollari con l’avvicinarsi dei mesi più freddi. Superato finalmente tale obiettivo, non è da escludere che il prezzo possa portarsi già intorno ai 3,25 dollari prima della fisiologica correzione.

La soglia dei 2,5 dollari dovrebbe invece riuscire a offrire una buona soglia di supporto per il prezzo del gas naturale.

Il Calendario Economico della Settimana

Ieri gli indici europei hanno subito un forte calo, con il FTSE MIB di Piazza Affari, a Milano, in contrazione del -2,77%. Male anche il DAX 30 di Francoforte, in calo del -2,49%, e il CAC 40 di Parigi, che ha perso il -2,11%. Perdite più ridotte invece per l’Ibex-35 di Madrid, in calo “solo” del -1,44%.

La settimana dei mercati si chiude quest’oggi con diversi appuntamenti: oggi si attende infatti l’IPC italiano mensile a Settembre 2020, il saldo della bilancia commerciale italiana e diversi dati a livello UE. Già in mattinata arriveranno infatti gli indici dei prezzi al consumo, l’indice HICP (ad esclusione di beni alimentari ed energetici) e il saldo della bilancia commerciale.

Dagli USA, invece, giungeranno i dati sulla produzione industriale e manifatturiera e sulle vendite al dettaglio.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: