Italia Markets open in 5 hrs 34 mins

Regali di Natale finanziari. Ecco come costruire un ricco futuro ai bambini

Fabio Carbone

Arriva Natale ed è il momento di fare un regalo ai bambini, o ai ragazzini ormai cresciuti e diventati adolescenti. Ma cosa regalargli ai bambini e bambine che hanno praticamente tutto? Un altro costoso iPhone che tra due anni andrà buttato a causa dell’obsolescenza programmata? Una macchina fotografica che tra qualche anno varrà meno della metà?

Oppure un regalo di Natale finanziario. Già, perché non regalare alle nuove generazioni un regalo economico, insegnando loro implicitamente a risparmiare. L’Italia sull’educazione finanziaria è molto indietro e questa potrebbe essere una occasione davvero ideale, oltre che speciale, per augurare Buon Natale e felicità finanziaria.

Ma quali sono i regali di Natale finanziari che si possono fare ai giovani e alle giovani del nostro tempo? Vediamone alcuni.

I classici buoni fruttiferi per minori

Sono intramontabili, e sono i buoni fruttiferi per minori. Il buono dedicato ai minori è quello che rende più di tutti, fino al 3% lordo. Lo possono sottoscrivere i genitori, i nonni e le nonne, uno zio o un parente o chiunque voglia fare un regalo finanziario a un minore. Durano fino al compimento del 18° anno della persona a cui sono intestati.

Molto interessante il fatto che una volta intestati al minore, nessuno potrà recarsi alle poste a riscuoterli per loro. Infatti, solo il giudice tutelare potrà intervenire. Il taglio minimo del buono è di 50 euro e può essere sia un buono cartaceo, che un buono dematerializzato.

Potrebbero interessarti i nuovi buoni fruttiferi postali, qui la guida completa.

Le polizze assicurative per i giovani

La gran parte delle compagnie assicurative prevedono delle polizze assicurative per i giovani con piani di accumulo mensili o annuali, oppure una tantum. Le polizze assicurative per i giovani, permettono al minore di avere un accumulo di denaro da spendere dopo le superiori o comunque alla maggiore età, per i suoi progetti, come l’Università, l’apertura di una attività lavorativa, l’acquisto di un’auto.

Le polizze assicurative con accumulo possono prevedere rendimenti più alti rispetto ai buoni fruttiferi, ma tali rendimenti sono variabili e non garantiti. Tuttavia rappresentano una valida opportunità di mettere qualche soldo da parte ai giovani.

I piani di accumulo PAC

Un terzo regalo di Natale finanziario può essere un piano di accumulo PAC. Bisogna dire che è più rischioso dei precedenti, ma permette di ottenere (se tutto va bene) un rendimento a scadenza più alto delle precedenti soluzioni prospettate.

Il conto corrente con salvadanaio elettronico

Il conto corrente per minorenni è una realtà che si diffonde anche in Italia. Possibile versare fino a 20mila euro. Inoltre alcune soluzioni prevedono l’opzione salvadanaio attraverso cui i giovani possono mettere da parte le somme di denaro ricevute non solo a Natale, ma anche durante l’anno.

Concludendo

La tecnologia digitale ha trasformato il vecchio salvadanaio di metallo in app gestibili anche dallo smartphone. In questo i giovani sono bravissimi e offrire loro la conoscenza di tali strumenti per imparare a gestire il risparmio, pone delle buone premesse per responsabilizzarli nella vita.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: