Italia markets open in 2 hours 11 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.350,37
    -313,13 (-1,06%)
     
  • EUR/USD

    1,2022
    -0,0038 (-0,31%)
     
  • BTC-EUR

    40.773,10
    +1.936,60 (+4,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    984,05
    -2,60 (-0,26%)
     
  • HANG SENG

    29.045,27
    -407,30 (-1,38%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Rimbalzo o Prosecuzione per il Cambio Euro Yen

Angelo Papale
·2 minuto per la lettura

Negli ultimi due anni l’euro ha sofferto tanto nei confronti dello yen giapponese, causata soprattutto dalle difficoltà dei Paesi come Italia la cui economia non riparte nonostante gli aiuti mediante l’acquisto della BCE dei titoli di Stato ed i grandi finanziamenti erogati dall’Unione Europea. Bisogna anche considerare che la moneta del Sol Levante è considerata da anni un bene rifugio nei momenti bui delle borse internazionali, nonostante il debito pubblico giapponese sia estremamente elevato (253% del PIL), ma i motivi della sicurezza della valuta giapponese sono ben noti a tutta la comunità finanziaria.

Posizioni speculative su euro e yen nel calendario economico

Le notizie di oggi non sono molto rilevanti dal punto di vista della variazione del cambio euro yen. Le notizie più importanti riguardano le posizioni speculative che gli operatori economici hanno sullo yen e sull’euro, entrambe usciranno alle 21:30. Nel precedente report le posizioni long contenute nel COT sullo yen erano 44.600 secondo il CFTC.

L’andamento del COT sullo yen evidenzia una riduzione delle posizioni long sulla valuta giapponese, il che potrebbe dare indicazioni sull’andamento del cambio euro yen. Le posizioni speculative sull’euro risultanti dall’ultimo COT sono pari a 137 mila. Quest’ultimo dato va in controtendenza rispetto ai report precedenti che vedeva un rialzo delle posizioni speculative.

Analisi grafica cambio euro yen

Come detto nel primo paragrafo, dal 2018 il cambio euro yen inizia a ridursi per via della forza della valuta giapponese sull’euro e per via della sua funzione come bene rifugio. Si passa da un massimo di 137.506 ad un minimo segnato nell’aprile 2020 di 114.397. Su questo livello il valore del cambio euro yen rimbalza ed inizia una fase rialzista di breve.

Il cambio tocca un massimo relativo di 127.234. quest’ultimo valore mostra un’importanza dal punto di vista tecnico fondamentale. Si inizia con il segnale più recente: il prezzo sta risentendo di questo valore, formando una buona resistenza, già nel 2019 ha svolto questa funzione; nel 2018 è stata una potente zona di supporto. Nell’ipotesi di rottura settimanale di questo livello, un prossimo obiettivo vicino potrebbe essere 128.903, corrispondente ad una zona laterale verificatasi tra ottobre e dicembre 2018.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: