Italia Markets open in 7 hrs 23 mins

Rio de "La Casa di Carta" in lacrime: "Non voglio parlare, né mangiare"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Miguel Herràn nel suo ultimo post Instagram
Miguel Herràn nel suo ultimo post Instagram

Miguel Herràn, il Rio della serie "La Casa di Carta" è apparso in lacrime in alcune foto sui social facendo preoccupare i suoi fan.

"Sono bastati sei giorni per distruggermi. Non voglio parlare, né mangiare...", ha scritto l'attore, costretto a stare in quarantena per essere entrato in contatto con una persona positiva al Covid.

Dopo neanche una settimana chiuso tra le mura domestiche, il 24enne ha avuto un crollo emotivo: "Mi sono fermato nel mio momento più costruttivo e tutto è diventato distruttivo. Sono deluso da me stesso, voglio essere una persona migliore" ha scritto nell'ultimo post composto da tre scatti.

Nella prima foto Miguel accenna un timido sorriso: "Avevo appena ricevuto la notizia di dover restare in isolamento. Triste ma contento, dominavo le emozioni", aveva spiegato l’attore. Nella seconda immagine Rio appare vistosamente scosso: "Sesto giorno e non sono più in grado di controllare assolutamente nulla".

Nell’ultima e terza foto, il giovane è in lacrime, ma rassicura i sui fan: "Sto bene, è solo una riflessione che volevo condividere con voi. E almeno così vedete qualcosa su Instagram che non sia la neve...". A Madrid, nei giorni scorsi, è infatti avvenuta un’eccezionale nevicata, descritta come la più grossa degli ultimi quarant'anni.

GUARDA ANCHE: La Casa di Carta, l'annuncio shock sulla quinta stagione: anticipazioni e la fine inaspettata

GUARDA ANCHE: Quanto guadagnano gli attori de La casa di carta? Ecco chi sono i più pagati