Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.029,31
    +82,32 (+0,27%)
     
  • Nasdaq

    11.177,89
    -3,65 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    26.804,60
    -244,87 (-0,91%)
     
  • EUR/USD

    1,0445
    -0,0080 (-0,76%)
     
  • BTC-EUR

    19.458,94
    -76,56 (-0,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    438,05
    -1,61 (-0,37%)
     
  • HANG SENG

    21.996,89
    -422,08 (-1,88%)
     
  • S&P 500

    3.818,83
    -2,72 (-0,07%)
     

Russia sospende accordo con Giappone su pesca vicino a isole contese

Una bandiera russa davanti alla Torre Spasskaya del Cremlino a Mosca

(Reuters) - Il ministero degli Esteri russo ha comunicato di aver sospeso un accordo con il Giappone che consentiva ai pescatori giapponesi di pescare intorno alle isole meridionali dell'arcipelago delle Curili, affermando che Tokyo non ha effettuato i pagamenti richiesti dall'accordo.

"Nella situazione attuale, siamo costretti a sospendere l'implementazione dell'accordo del 1998 fino a quando la parte giapponese non adempirà a tutti gli obblighi finanziari", ha detto in un comunicato Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri.

La disputa territoriale sulle isole, note in Russia come Curili e in Giappone come Territori del Nord, risale alla fine della Seconda guerra mondiale, quando le truppe sovietiche strapparono il controllo dell'arcipelago al Giappone. La disputa ha impedito alle due nazioni di firmare un trattato di pace formale.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli