Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.923,13
    -135,39 (-0,39%)
     
  • Nasdaq

    14.710,60
    +50,02 (+0,34%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1820
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    33.306,27
    +1.079,15 (+3,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    924,03
    -5,90 (-0,63%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • S&P 500

    4.393,52
    -7,94 (-0,18%)
     

Saipem e Versalis (Eni) siglano accordo per produzione bioetanolo sostenibile

·1 minuto per la lettura
Il ogo Saipem sul ponte della nave da perforazione Saipem 10000

MILANO (Reuters) - Saipem e Versalis hanno firmato un accordo per la promozione su scala mondiale di Proesa®, tecnologia della società chimica del gruppo Eni per la produzione di bioetanolo sostenibile e di prodotti chimici da biomasse lignocellulosiche.

Il processo Proesa® non utilizza come materia prima colture destinate all'alimentazione umana, ma produce il bioetanolo di seconda generazione attraverso un processo di idrolisi e successiva fermentazione di biomasse disponibili in abbondanza, come scarti agricoli, cippato di legno e colture energetiche, si legge in una nota.

Versalis gestirà gli aspetti commerciali relativi alla concessione dei diritti di licenza e fornirà servizi di ingegneria, assistenza e training. Saipem si occuperà di tutte le fasi di sviluppo degli impianti produttivi, dalla progettazione alla realizzazione.

Lo stabilimento Versalis a Crescentino (Vercelli), dove la tecnologia Proesa® è stata sviluppata, sarà l'impianto di riferimento per la commercializzazione su scala internazionale da parte delle due società.

(in redazione a Milano Gianluca Semeraro, Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli