Italia Markets closed

Solo due ponti nel 2020. E il 2021 sarà anche peggio

2020, solo due ponti. E il 2021 sarà peggio

Nel 2020 ci aspettano solo due ponti. Nell’anno bisestile che sta per arrivare, infatti, sette festività cadranno tra lunedì e venerdì, quattro di sabato e una di domenica. Per gli amanti delle gite fuori porta e dei weekend lunghi, quindi, le notizie non sono buone.

VIDEO - Il Natale a Catania attrae più di quello a New York

L’anno inizia con un primo dell’anno che cade di mercoledì, mentre l’Epifania sarà di lunedì. Pasqua e Pasquetta, invece, saranno il 12 e il 13 aprile, mentre il 25 aprile (la Liberazione), sarà un sabato.

Gli unici due ponti dell’anno 2020 saranno quello del primo maggio (la festa dei lavoratori sarà di venerdì) e quello del 2 giugno (la Festa della Repubblica cadrà di martedì).

Il primo novembre, Ognissanti, cadrà di domenica, mentre Natale e Santo Stefano saranno un venerdì e sabato.

Nel 2021, invece, la situazione sarà anche peggiore: i ponti, infatti, saranno totalmente assenti, mentre ben quattro festività cadranno di domenica e due di sabato.

VIDEO - 5 domande sul pandoro