Italia Markets open in 2 hrs 12 mins

Sorgenia, A2A parteciperà a gara, banche cederanno intero gruppo

MILANO (Reuters) - A2A parteciperà sicuramente al processo di vendita di Sorgenia, il produttore e venditore di energia elettrica e gas controllato dalle banche, che entrerà nel vivo nelle prossime settimane.

"Per Sorgenia il processo di vendita sta per partire, mancano poche settimane e noi sicuramente lo guarderemo", ha detto a Reuters l'AD, Valerio Camerano.

Alla domanda se l'interesse della superutility lombarda sia solo per alcuni asset, come la base clienti o le centrali a ciclo combinato, qualora ci fosse uno spezzatino del gruppo, Camerano ha così risposto: "Il dossier credo sia unitario e vedremo come vogliono organizzare la vendita, comunque parteciperemo al processo".

Lazard è l'adviser per il processo di vendita.

Sorgenia è nata da un progetto di Cir e dell'austriaca Verbund per poi passare tra anni fa sotto il controllo delle banche (Intesa Sp, Unicredit, Mps e Banco Bpm fra le principali) a seguito delle difficoltà finanziaria della società.

Il gruppo ha oltre 275.000 clienti e centrali elettriche per una capità installata che supera i 3.000 MW.


(Giancarlo Navach)


Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia