Italia markets close in 3 hours 58 minutes
  • FTSE MIB

    26.014,11
    -357,81 (-1,36%)
     
  • Dow Jones

    34.022,04
    -461,68 (-1,34%)
     
  • Nasdaq

    15.254,05
    -283,64 (-1,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.753,37
    -182,25 (-0,65%)
     
  • Petrolio

    65,94
    +0,37 (+0,56%)
     
  • BTC-EUR

    49.802,49
    -1.025,41 (-2,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.442,42
    -26,66 (-1,81%)
     
  • Oro

    1.779,50
    -4,80 (-0,27%)
     
  • EUR/USD

    1,1347
    +0,0024 (+0,22%)
     
  • S&P 500

    4.513,04
    -53,96 (-1,18%)
     
  • HANG SENG

    23.788,93
    +130,01 (+0,55%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.107,19
    -71,96 (-1,72%)
     
  • EUR/GBP

    0,8511
    -0,0011 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,0422
    +0,0007 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,4543
    +0,0046 (+0,32%)
     

Tapering al Via e Rialzo dei Tassi a Dicembre. Gli Sviluppi sull’Euro Dollaro

·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’euro dollaro ha chiuso la seduta di ieri 3 novembre in maniera inaspettatamente positiva, probabilmente perché era preventivato l’inizio del tapering e del primo rialzo del tasso d’interesse USA di 25 punti base, ma la giornata di oggi sta mostrando il naturale proseguimento a seguito delle news macro da parte della FED.

Il fiber sembra stia invertendo la tendenza dopo aver decisamente virato al ribasso e, posizionandosi al di sotto di 1,1600, ora vuole rompere la parte inferiore del canale ribassista attuale che porterebbe una decisa accelerazione al ribasso e tornare presso dei livelli toccati l’ultima volta poco più di un anno fa.

E alla fine è arrivato il tapering, riprende il movimento short sull’euro dollaro?

È ben risaputo che il tono dei funzionari della FED negli ultimi mesi è cambiato; durante il Simposio di Jackson Hole il presidente della FED Powell ha dichiarato che il livello di inflazione era ampiamente sotto controllo ma nell’ultima riunione di settembre, il presidente ha corretto il tiro affermando che “i rischi ora sono chiaramente legati a strozzature più lunghe e persistenti, e quindi a una maggiore inflazione” facendo si che l’annuncio di tapering era chiaramente telefonato e quindi non più una sorpresa per i mercati finanziari.

Per quanto riguarda il futuro andamento sul fiber, ci si aspetta un forte movimento al ribasso dato che le aspettative di rialzo dei tassi sono aumentate drasticamente. Ad inizio ottobre, due settimane dopo l’ultima riunione di settembre della FED, si notifica una probabilità del 104% del primo rialzo di 25 punti base in dicembre 2022 e una probabilità del 4% di un aumento di addirittura 50 punti base. Si menziona che nel primo semestre del 2021 il primo aumento era previsto per settembre 2022.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni euro dollaro

Come anticipato, il prezzo del fiber al momento della scrittura sta testando per un eventuale break-out short della parte inferiore del canale ribassista. Può indicare che potrebbe iniziare un movimento short più impulsivo rispetto al previsto.

La conferma definitiva del movimento short è data ovviamente da una chiusura giornaliera inferiore sia alla parte inferiore del canale ribassista ma anche del minimo dell’anno 1,1524. Due gli ipotetici target di questo nuovo movimento, il 50% di fibonacci a 1,1493 o il 61,8% di fibonacci a 1,1291.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli