Italia Markets open in 7 hrs 37 mins

Tiziano Ferro, il segreto della sua partecipazione a Verissimo

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(AP Photo/KEYSTONE/Steffen Schmidt)
(AP Photo/KEYSTONE/Steffen Schmidt)

Tiziano Ferro nel salotto di Silvia Toffanin a Verissimo. Il cantante, che vive a Los Angeles, si è confessato nel programma di Canale 5, a tu per tu con la padrona di casa. E ha rivelato anche il "segreto" della sua partecipazione alla trasmissione. “Avete avuto la generosità di realizzare una cosa fantastica che ora svegliamo”, ha detto, anticipando il "trucco" tecnologico. “Ti posso far sparire e riapparire”, ci ha scherzato su la Toffanin che ha mostrato come in realtà Ferro non fosse fisicamente presente con lei in studio, anche se lo sembrava.

Il coming out

Tiziano Ferro a Verissimo ha raccontato del tormentato percorso che lo ha portato al coming out: "Avevo vent'anni e non sapevo nulla, provavo a capire, mentre tutti me lo chiedevano. L’omissione mi ha dato il tempo di capire chi ero".

GUARDA ANCHE: Tiziano Ferro senza filtri nel film

L'alcolismo

Il cantante ha poi voluto parlare dei suoi problemi con l'alcolismo: "A 34 anni il mio fegato era al limite della cirrosi epatica, ero terrorizzato e ho cercato una struttura di riabilitazione. Il metodo era quello dei 12 passi degli alcolisti anonimi. È stata la svolta della mia vita", ha ammesso.