Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.214,29
    -2,10 (-0,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.811,40
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0012 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9867
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4186
    +0,0060 (+0,43%)
     

UniCredit eroga bonus da 2.500 a dipendenti tedeschi contro l'inflazione

Il logo Unicredit su uno smartphone

MILANO (Reuters) - UniCredit pagherà 2.500 euro ai dipendenti in Germania per compensare l'inflazione nell'ambito di un piano promosso dal governo tedesco, secondo quanto si legge in una nota interna della banca vista da Reuters i cui contenuti sono stati confermati da un portavoce.

I tirocinanti riceveranno la metà, pari a 1.250 euro con un minimo di 500 euro. Il premio, esentasse, sarà erogato a dicembre.

"Siamo consapevoli che questo importo non coprirà tutte le spese extra. E' non è questo lo scopo. Con questo pagamento volontario, esente da tassazione, vogliamo dare il nostro contributo", scrivono i manager Michael Diederich, Christoph Auerbach e Florian Schwarz. "Vogliamo anche inviare un segnale di apprezzamento e dirvi 'grazie' per il vostro impegno costante", concludono.

UniCredit ha in Germania circa 14.000 dipendenti.

(Giancarlo Navach, editing Gianluca Semeraro)