Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.095,00
    +29,90 (+0,12%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,80 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,23 (+1,27%)
     
  • Petrolio

    110,35
    +0,07 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    28.324,96
    +300,25 (+1,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,34
    -23,03 (-3,42%)
     
  • Oro

    1.845,10
    +3,00 (+0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,0555
    -0,0032 (-0,31%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,54 (+2,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.657,03
    +16,48 (+0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8463
    -0,0018 (-0,22%)
     
  • EUR/CHF

    1,0294
    0,0000 (0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,3557
    -0,0011 (-0,08%)
     

Unipol punta su bancassurance e alza target in nuovo piano, titoli in forte calo

di Andrea Mandala

MILANO (Reuters) -Il gruppo Unipol alza il velo sul piano strategico al 2024 che vede target in rialzo rispetto al precedente piano, puntando su tecnologia e bancassicurazione ma il mercato non apprezza e scatena le vendite.

Al termine di una seduta di passione il titolo Unipol ha chiuso in calo dell'8,2% e la controllata UnipolSai del 3,2%.

Alcuni analisti hanno sottolineato la delusione sul target di dividendi per UnipolSai, ma il presidente del gruppo bolognese Carlo Cimbri ha un'idea ben precisa sulle motivazioni del calo.

"La spiegazione che mi do io è che una parte del mercato, l'investitore più short term e speculativo, abbia potuto speculare sull'accorciamento della catena di controllo", attraverso una fusione tra UnipolSai e Unipol, dice Cimbri nel corso della presentazione del piano industriale.

"A me dispiace per questo investitore perché io in più occasioni e da tanto tempo dico che l'accorciamento non è un tema all'ordine del giorno, non è sul tavolo dei vertici, non è stato e non sarà all'attenzione del Cda perché siamo soddisfatti dell'attuale assetto del gruppo", aggiunge.

Tornando ai target del piano nel triennio 2022-2024 Unipol prevede di raggiungere un utile netto consolidato complessivo di 2,3 miliardi di euro e dividendi cumulati per 750 milioni.

La controllata all'85,2% UnipolSai stima un utile complessivo di 2,3 miliardi e dividendi cumulati di 1,4 miliardi.

Il piano prevede anche l'uscita di 800 unità che aderiranno al fondo di solidarietà a fronte di 300 assunzioni nel periodo 2022-2024.

Nonostante il contesto macroeconomico segnato da un'economia in rallentamento e da una crescita dei prezzi, e influenzato dal conflitto in Ucraina "il mercato assicurativo è previsto in crescita nel triennio", sottolinea l'AD Matteo Laterza nel corso della presentazione.

Attraverso il nuovo piano denominato "Opening New Ways", il gruppo vuole estendere il proprio raggio di azione nella mobilità, welfare e property mentre un focus particolare sarà sulla bancassicurazione sviluppando le sinergie con gli attuali partner bancari Bper e Pop Sondrio. [L5N2X53VU]

A livello industriale il gruppo assicurativo si pone l'obiettivo di una raccolta Danni di 8,9 miliardi (+1,1 miliardi rispetto al 2021) con un combined ratio del 92,6%, mentre nel Vita vede una raccolta di 5,8 miliardi (+400 milioni).

Nel canale della bancassicurazione l'obiettivo di raccolta è di 500 milioni per i rami Danni (+200 milioni) e di 2,6 miliardi nel Vita (+200 milioni).

Le due società hanno comunicato anche i risultati del primo trimestre.

Unipol ha registrato un utile netto di 246 milioni, in calo del 31,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso quando il risultato includeva la plusvalenza per la cessione di Torre Velasca a Milano e il consolidamento pro-quota della partecipata Bper che rifletteva il badwill per l'acquisizione delle attività ex Ubi.

UnipolSai ha invece chiuso il trimestre con un utile di 203 milioni, in calo del 18,6%.

(Gianluca Semeraro, Andrea Mandalà, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli