Usa, prezzi al consumo invariati a dicembre, +1,7% nel 2012

Washington (Usa), 16 gen. (LaPresse/AP) - I prezzi al consumo negli Stati Uniti sono rimasti invariati a dicembre. Lo riferisce il dipartimento del Lavoro, sottolineando che i prezzi dei beni alimentari sono saliti dello 0,2% mentre quelli della benzina sono calati del 2,3%. I dati sono destagionalizzati. Nella media del 2012 l'inflazione ha rallentato all'1,7%, a fronte del tasso del 3% registrato nel 2011. L'anno scorso i prezzi degli alimentari sono cresciuti dell'1,8% contro il 4,7% dell'anno precedente. A dicembre, escludendo alimentari ed energia, l'indice annuo 'core' è aumentato dell'1,9%, sotto l'obiettivo del 2% della Federal reserve e inferiore al 2,2% di dicembre 2011.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 23.744,13 -0,49% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.650,71 -0,87% 17:44 CEST
Ftse 100 7.040,92 +0,11% 17:35 CEST
Dax 11.677,57 -0,79% 17:44 CEST
Dow Jones 18.082,01 -0,45% 17:59 CEST
Nikkei 225 20.551,46 +0,39% 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati