Usa, prezzi al consumo invariati a dicembre, +1,7% nel 2012

Washington (Usa), 16 gen. (LaPresse/AP) - I prezzi al consumo negli Stati Uniti sono rimasti invariati a dicembre. Lo riferisce il dipartimento del Lavoro, sottolineando che i prezzi dei beni alimentari sono saliti dello 0,2% mentre quelli della benzina sono calati del 2,3%. I dati sono destagionalizzati. Nella media del 2012 l'inflazione ha rallentato all'1,7%, a fronte del tasso del 3% registrato nel 2011. L'anno scorso i prezzi degli alimentari sono cresciuti dell'1,8% contro il 4,7% dell'anno precedente. A dicembre, escludendo alimentari ed energia, l'indice annuo 'core' è aumentato dell'1,9%, sotto l'obiettivo del 2% della Federal reserve e inferiore al 2,2% di dicembre 2011.

Azioni in evidenza

  • Riflettori su Piazza Affari
    Riflettori su Piazza Affari
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,000,00%
    FNC.MI
    12,16-0,28-2,25%
    UCG.MI
    2,076-0,048-2,26%
    ISP.MI
    15,080,000,00%
    BMPS.MI
    0,758-0,013-1,69%
    TIT.MI
    14,30-0,11-0,76%
    ENI.MI
    4,00+0,03+0,65%
    ENEL.MI
    3,842-0,052-1,34%
    MS.MI
    0,000,00%
    F.MI

Titoli caldi

  •  
    Ultime quotazioni consultate
    Nome Prezzo Variazione Var. %Grafico 
    I codici visualizzati più di recente compaiono automaticamente in questo spazio usando questo campo ricerca:
    È necessario abilitare i cookie del browser per visualizzare le ultime quotazioni.
  • Notizie sulle quotazioni recenti

    •  
      Accedi per visualizzare le quotazioni nei tuoi portafogli.