Italia Markets closed

USD/JPY Analisi Tecnica Previsioni per il 22 Gennaio 2018

Christopher Lewis

Venerdì il dollaro statunitense si muove leggermente in ribasso raffiungendo il livello dei 110,50¥. Tale regione dovrebbe continuare a fungere da supporto, tuttavia, basandoci sui grafici a lungo termine il supporto dei 110¥ sembra essere ancor più significativo, pertanto, non siamo preoccupati per un possibile ribasso. Più ci avvicineremo al livello dei 110¥ maggiore sarà la possibilità di assistere all’entrata di nuovi acquirenti. A fronte di ciò, ci sembra opportuno ricordare come la coppia sia estremamente sensibile alla propensione al rischio poiché i mercati azionari sono direttamente correlati alla coppia. In un simile scenario riteniamo che le valute finiranno col raggiungere la regione dei 111¥ aprendo così le porte a quella dei 112¥. Una rottura al di sotto dei 110¥, mossa altamente, improbabile, mostrerebbe una rottura al di sotto del livello di Fibonacci del 61,8% registrato nella recente mossa rialzista. In un simile scenario la coppia annienterebbe totalmente l’ascesa riportata nelle sessioni precedenti raggiungendo la regione dei 107,50¥.

Alla luce di quanto appena detto, prevediamo una forte volatilità del mercato che sembra essere destinato a consolidare tra i 110¥ e i 113¥. Poiché siamo più vicini al livello dei 110¥ continueremo ad essere ottimisti. Tuttavia, in un simile scenario è difficile consigliare un trading a lungo termine soprattutto in previsione della forte instabilità che potrebbe essere registrata nelle prossime sessioni.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: