Italia markets closed

Analisi tecnica di metà sessione EUR/USD per il 14 febbraio 2020

James Hyerczyk

Venerdì l’Euro è in rialzo nonostante un altro rapporto che mostri un rallentamento dell’economia. L’azione dei prezzi suggerisce che gli acquirenti di profitti arriveranno prima del fine settimana. I dati deludenti sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti potrebbero anche fornire agli investitori una scusa per registrare i profitti.

La crescita economica dell’Eurozona è rallentata come previsto negli ultimi tre mesi del 2019 poiché il prodotto interno lordo si è ridotto in Francia e in Italia rispetto al trimestre precedente, ma la crescita della disoccupazione ha registrato un aumento superiore alle attese, secondo le stime ufficiali di venerdì.

L’ufficio statistico dell’Unione europea Eurostat ha dichiarato che il PIL nei 19 paesi che condividono l’euro è cresciuto dello 0,1% trimestre su trimestre nel periodo ottobre-dicembre, come annunciato il 31 gennaio, per un guadagno dello 0,9% su base annua – una revisione al ribasso dalla crescita dell’1,0% precedentemente stimata.

Alle 13:47 GMT, l’ EUR/USD è scambiato a 1,0851, in rialzo di 0,0012 o +0,11%.

La spesa per consumi degli Stati Uniti sembra aver ulteriormente rallentato a gennaio, con le vendite nei negozi di abbigliamento in calo dal 2009, il che potrebbe sollevare preoccupazioni sulla capacità dell’economia di continuare ad espandersi a un ritmo moderato.

Il dipartimento del commercio ha dichiarato venerdì che le vendite al dettaglio escluse le automobili, la benzina, i materiali da costruzione e i servizi alimentari sono rimaste invariate il mese scorso. I dati di dicembre sono stati rivisti al ribasso per mostrare che le cosiddette vendite al dettaglio core sono cresciute dello 0,2% invece di saltare dello 0,5% come precedentemente riportato.

EUR/USD giornaliero

Analisi tecnica giornaliera

La tendenza principale è in calo in base alla tabella dello swing giornaliero. La tendenza al ribasso è stata ribadita prima di oggi. La tendenza principale cambierà in rialzo su un move through a 1,1095. Ciò è altamente improbabile, tuttavia, l’azione precoce dei prezzi suggerisce che potrebbe formarsi un fondo di inversione dei prezzi di chiusura. Questo non cambierà la tendenza in rialzo, ma potrebbe innescare l’inizio di un rally di copertura breve da 2 a 3 giorni.

Anche il trend minore è in aumento. Un trade through a 1,0926 cambierà la tendenza principale verso l’alto. Ciò sposterà anche lo slancio verso l’alto.

Previsioni giornaliere

In base dell’azione anticipata del prezzo e del prezzo attuale a 1,0851, la direzione dell’EUR/USD per il resto della sessione di giovedì sarà probabilmente determinata dalla reazione del trader alla chiusura di ieri a 1,0840.

Scenario rialzista

Una rottura al di sopra di 1,0840 indicherà la presenza di acquirenti. Se questo crea abbastanza slancio al rialzo, cerca il rally per estendersi eventualmente nel precedente fondo a 1,0879 e l’angolo di Gann discendente a 1,0895. Eliminare questo angolo potrebbe innescare un’accelerazione al rialzo.

Scenario ribassista

Una rottura al di sotto di 1,0840 segnalerà la presenza di venditori. Ciò potrebbe portare a un nuovo test del minimo infragiornaliero a 1,0827.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: