Annuncio pubblicitario
Italia Markets closed
  • Dow Jones

    39.872,99
    +66,22 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    16.832,62
    +37,75 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    38.946,93
    -122,75 (-0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0859
    -0,0002 (-0,0217%)
     
  • BTC-EUR

    63.859,50
    -797,71 (-1,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.504,50
    +15,96 (+1,07%)
     
  • HANG SENG

    19.220,62
    -415,60 (-2,12%)
     
  • S&P 500

    5.321,41
    +13,28 (+0,25%)
     

Bnp Paribas, utile trim1 supera attese su riduzione costi, global banking

Il logo BNP Paribas su un edificio a Issy-les-Moulineaux, vicino Parigi

PARIGI (Reuters) - Bnp Paribas ha registrato un calo degli utili e dei ricavi nel primo trimestre, anche se ha fatto meglio delle attese degli analisti grazie alla riduzione dei costi e alla solida performance delle attività di corporate banking che hanno compensato ricavi piatti o in calo in altri segmenti.

L'utile netto del gruppo nei primi tre mesi è diminuito del 2,2% rispetto all'anno precedente, attestandosi a 3,1 miliardi di euro, superiore ai 2,4 miliardi indicati dalla media delle stime di 19 analisti compilate dalla banca.

I ricavi del periodo sono risultati pari a 12,5 miliardi di euro, in calo dello 0,4% ma superiori alla media delle stime di 12,2 miliardi di euro. Il costo del rischio - ovvero la liquidità accantonata per i prestiti in sofferenza - si è attestato a 640 milioni di euro, al di sotto degli 819 milioni attesi dagli analisti.

L'istituto di credito francese, che a febbraio aveva deluso gli investitori ritardando un obiettivo chiave di redditività, ha mantenuto un tono ottimistico per il 2024, ribadendo l'obiettivo di generare utili per l'intero anno superiori a 11,2 miliardi di euro.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

I ricavi delle attività corporate e investment banking sono calati del 4%, mentre il fatturato delle attività di global banking ha visto un balzo del 6,1% grazie a un aumento dell'attività capital markets, come ad esempio le emissioni di bond corporate.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Gianluca Semeraro)