Italia Markets closed

Borsa Milano in rialzo dopo risultati referendum, elezioni regionali, balza Mps

·1 minuto per la lettura
The main entrance of Milan's stock exchange is pictured in Milan
The main entrance of Milan's stock exchange is pictured in Milan

MILANO, 22 settembre (Reuters) - Apertura in positivo per Piazza Affari che prova il rimbalzo dopo una seduta in rosso sui timori di una nuova serie di lockdown in Europa. A sostenere il listino milanese sono i risultati del referendum costituzionale e delle elezioni regionali che rafforzano il governo riducendo, fino a quasi annullarlo, il rischio di elezioni anticipate.

Mediaset sale del 2% circa sulle indiscrezioni riportate dal Messaggero riguardo la prosecuzione dei colloqui con Vivendi per chiudere il contenzioso con un accordo su un progetto di espansione pan-europea del gruppo sul modello di MediaforEurope.

In un movimento generale di modesto recupero dei bancari dopo le perdite della vigilia, Unicredit in controtendenza cede lo 0,4% mentre La Repubblica rilancia le indiscrezioni di una spinta del Tesoro, primo azionista di Mps, per un'operazione con la banca senese che in borsa avanza di oltre il 3%. Banco Bpm, altra possibile candidata sul dossier Mps, sale dell'1,6%.

Illimity balza di oltre il 4% dopo l'annuncio di questa mattina di un accordo con il gruppo Sella sulla joint venture nella fintech Hype, in un'operazione che avrà un impatto positivo sull'utile netto di Illimity di circa 10 milioni di euro nel 2023.

(Andrea Mandalà, in redazione a Milano Sabina Suzzi)