Annuncio pubblicitario
Italia Markets closed
  • FTSE MIB

    33.308,77
    -366,38 (-1,09%)
     
  • Dow Jones

    39.150,33
    +15,57 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    17.689,36
    -32,23 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    38.596,47
    -36,55 (-0,09%)
     
  • Petrolio

    82,34
    +0,17 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    60.190,10
    -312,34 (-0,52%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.326,72
    -33,61 (-2,47%)
     
  • Oro

    2.334,70
    -34,30 (-1,45%)
     
  • EUR/USD

    1,0697
    -0,0009 (-0,0856%)
     
  • S&P 500

    5.464,62
    -8,55 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    18.028,52
    -306,80 (-1,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.907,30
    -40,43 (-0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8455
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CHF

    0,9552
    +0,0013 (+0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4640
    -0,0010 (-0,07%)
     

Borse Europa in calo a inizio settimana ridotta per vacanze pasquali

Il grafico del Dax, l'indice dei prezzi delle azioni tedesche, alla borsa di Francoforte

(Reuters) - Le borse europee scambiano in moderato ribasso all'inizio di una settimana corta per le vacanze pasquali, con gli investitori che monetizzano i recenti forti guadagni innescati dalle posizioni accomodanti delle principali banche centrali.

L'indice STOXX 600 scivola dello 0,2%, appena al di sotto dei massimi storici toccati la scorsa settimana. I guadagni del settore viaggi e tempo libero sono compensati dalle perdite del comparto dei beni personali e per la casa.

La scorsa settimana la Federal Reserve ha ribadito la proiezione di tagli ai tassi di interesse per 75 punti base entro la fine dell'anno, mentre la Banca d'Inghilterra ha detto che l'economia si sta dirigendo nella giusta direzione per un taglio dei tassi.

Nel frattempo, la Banca nazionale svizzera ha sorpreso i mercati riducendo il costo del denaro di 25 punti base.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Gli investitori si aspettano che la Fed, la Banca centrale europea e la BoE effettuino ciascuna tagli per 75 punti base entro la fine di quest'anno, in tre mosse da 25 punti base.

Goldman Sachs ha alzato l'obiettivo di fine 2024 per lo Stoxx 600 a 540 da 510, citanfo un possibile miglioramento della crescita economica e un allentamento della politica monetaria delle banche centrali. L'ultimo target implica un upside di quasi il 6% rispetto alla chiusura di venerdì a 509,64.

Direct Line crolla del 13% dopo che la compagnia di assicurazione belga AGEAS ha comunicato che non intende fare un'ulteriore offerta per il gruppo britannico, che ha rifiutato due precedenti proposte.

Il gruppo immobiliare svedese Sbb, alle prese con un debito multimiliardario, balza dell'11,3% dopo aver comunicato che riacquisterà debito con uno sconto del 60% rispetto al valore originario, nel tentativo di calmare i nervi degli investitori.

I mercati europei saranno chiusi venerdì e lunedì per le festività pasquali.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Sabina Suzzi)