Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,97 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,23 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,39 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,82
    +0,11 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    48.610,13
    +881,51 (+1,85%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,07
    +44,28 (+3,08%)
     
  • Oro

    1.832,00
    +16,30 (+0,90%)
     
  • EUR/USD

    1,2167
    +0,0098 (+0,82%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8695
    +0,0013 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0948
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4743
    +0,0081 (+0,55%)
     

Borse Europa in crescita spinte da risultati Sap e Lvmh

·2 minuto per la lettura
La Borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo è in leggero rialzo, con i risultati incoraggianti della tedesca Sap e della francese Lvmh che dissipano i timori relativi alla battuta d'arresto del programma vaccinale europeo.

Alle 10,40 lo STOXX 600 avanza dello 0,11% con i titoli tech in testa ai guadagni con una crescita dello 0,93% sulla scia del rally delle loro controparti statunitensi nella notte europea.

SAP cresce del 4,35% avendo rivisto al rialzo il suo outlook per i ricavi 2021, dopo che i risultati di primo trimestre hanno mostrato un incremento delle vendite del cloud.

Lvmh cresce del 2,93% e tocca massimi record, dopo che le vendite del gruppo sono rimbalzate ben oltre le aspettative nel primo trimestre, grazie ai consumatori cinesi e statunitensi che hanno sfruttato al massimo l'allentamento delle restrizioni.

Altri titoli del lusso come la proprietaria di Gucci Kering, Richemnt e Hermes, crescono tutti tra l'1,2% e l'1,9%.

Nel corso della giornata, l'attenzione degli investitori sarà rivolta alle banche statunitensi come JPMorgan Chase, Goldman Sachs e Wells Fargo, che pubblicheranno i loro risultati trimestrali.

Ci si attende che gli utili delle società quotate allo STOXX 600 balzino del 55,7% nel primo trimestre, secondo i dati Refinitiv Ibes, più del 47,4% stimato la scorsa settimana.

Si sono registrati timori riguardo il ritmo delle vaccinazioni, in seguito all' annuncio da parte di Johnson & Johnson di ritardi nella consegna del suo vaccino contro il Covid-19 in Europa, dopo che le agenzie sanitarie statunitensi hanno raccomandato di sospenderne l'uso in conseguenza di alcuni casi di trombosi.

La britannica Tesco cede il 2,7% dopo aver riportato un calo del 20% dell'utile lordo annuale.

Cala anche Credit Suisse i cui titoli perdono l'1,3% mentre la banca continua a liquidare le proprie posizioni nelle società legate al collasso di Archegos Capital, secondo i trader.

Easyjet avanza del 2,9% dopo aver annunciato di aspettarsi un aumento dei voli da maggio in poi.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)