Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,09 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,73 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,98 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,47 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +0,14 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    36.823,38
    -3.376,11 (-8,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +5,90 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    +0,0062 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,87 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8605
    +0,0009 (+0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0949
    +0,0010 (+0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,4696
    +0,0004 (+0,03%)
     

Borse Europa invariate dopo che Ubs ha svelato costi caso Archegos, bene viaggi

·2 minuto per la lettura
Logo Ubs presso la sede dell'istituto di credito a Zurigo

(Reuters) - L'azionario europeo è intorno alla parità in seguito ai risultati di blue-chip quali Hsbc e Bp, mentre Ubs ha rivelato oggi l'impatto sui propri conti del default del fondo speculativo Usa Archegos.

L'indice paneuropeo STOXX 600 cede circa lo 0,1%, con guadagni record da parte dei titoli dei viaggi e un rialzo del comparto energetico che bilanciano le perdite dei costruttori auto.

La major petrolifera BP avanza dello 0,8% dopo aver registrato un aumento degli utili nel primo trimestre su prezzi del petrolio più solidi e forti ricavi dagli scambi del gas naturale.

Hsbc, istituto di credito con un focus sui mercati asiatici, guadagna l'1,8% in seguito al balzo dell'utile sul miglioramento delle prospettive economiche grazie alla distribuzione dei vaccini.

Nel frattempo UBS cede il 2,7%, ai minimi di 11 settimane, dopo aver annunciato costi per 774 milioni di euro derivati dal default di Archegos, che hanno offuscato un aumento superiore alle attese dell'utile per il primo trimestre, pari al 14%.

Tuttavia, i mercati europei restano limitati nel range in attesa delle decisioni di politica monetaria della Federal Reserve di domani, con i banchieri centrali Usa che dovrebbero confermare la politica espansiva per dare slancio all'economia.

La svedese Evolution Gaming Group avanza del 10,6% dopo aver riportato un balzo del 150% dell'utile core, con la pandemia che ha incrementato la domanda delle partite di casino online.

Dsv Panalpina, azienda danese di trasporti e logistica, balza dell'8,1% in testa allo STOXX 600 dopo aver concordato l'acquisto della controllata della logistica di Agility Public Warehousing in un deal da 4,1 miliardi.

Swedbank cede quasi il 4% mentre Norsk Hydro, produttore di alluminio norvegese, è in calo del 3,4% nonostante un utile netto migliore delle attese.