Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.848,58
    -214,97 (-0,93%)
     
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,64 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,92 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    28.966,01
    -1.202,26 (-3,99%)
     
  • Petrolio

    61,66
    -1,87 (-2,94%)
     
  • BTC-EUR

    36.869,18
    -3.036,49 (-7,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,88
    -20,25 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.733,00
    -42,40 (-2,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    -0,0099 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,96 (-3,64%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.636,44
    -48,84 (-1,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8667
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    -0,0048 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5380
    +0,0036 (+0,24%)
     

Borse Europa in lieve rialzo, AstraZeneca sostiene comparto healthcare

·1 minuto per la lettura
L'andamento del DAX alla fine di una giornata di trading presso la borsa tedesca a Francoforte

(Reuters) - Le borse europee guadagnano moderatamente terreno, ancora impostate per concludere la settimana poco mosse, con gli occhi degli investitori puntati su una serie di risultati trimestrali alla ricerca di indizi sul ritmo della ripresa.

L'indice paneuropeo STOXX 600 avanza dello 0,2%, dopo aver guadagnato quasi il 3,5% da inizio febbraio.

"Gli investitori stanno valutando se realizzare qualche profitto dopo i discreti guadagni o continuare a cavalcare il trend rialzista di febbraio", ha detto Hussein Sayedchief, market strategist di Fxtm.

Astrazeneca sale dell'1,7%, tra i migliori dello STOXX 600, dopo che lo sviluppatore del vaccino contro il Covid-19 ha battuto le stime di vendite trimestrali e ha previsto una crescita dei ricavi per il 2021.

Il sottoindice healthcare europeo guadagna lo 0,5%, mentre i titoli tecnologici salgono dell'1,0%, registrando le performance migliori tra i settori.

Il comparto bancario perde lo 0,64%, con la tedesca Commerzbank che scambia in ribasso del 5,45% dopo che la banca ha annunciato un peggioramento della perdita nel quarto trimestre.

La seconda banca francese quotata, Credit Agricole, balza del 4,75% dopo aver pubblicato risultati del quarto trimestre migliori delle aspettative.

Danone è in rialzo del 2,7% dopo che la società di investimento Artisan Partners ha richiesto modifiche strategiche e di corporate governance, inclusa la separazione dei ruoli di presidente e amministratore delegato del gruppo alimentare francese.