Italia markets open in 6 hours 8 minutes
  • Dow Jones

    34.639,79
    +617,75 (+1,82%)
     
  • Nasdaq

    15.381,32
    +127,27 (+0,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.710,74
    -42,63 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1305
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    49.931,43
    -1.028,70 (-2,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.435,23
    -3,65 (-0,25%)
     
  • HANG SENG

    23.535,04
    -253,89 (-1,07%)
     
  • S&P 500

    4.577,10
    +64,06 (+1,42%)
     

Borse Europa, rimbalzano grazie a greggio, titoli minerari

·1 minuto per la lettura
Panoramica della borsa di Francoforte, in Germania

(Reuters) - L'azionario europeo rimbalza dopo quattro giorni in rosso, con i prezzi crescenti delle materie prime che hanno compensato i timori relativi al peggioramento della situazione Covid-19 e alle prospettive di restrizioni più severe.

Alle 11,00 lo STOXX 600 avanza dello 0,16% dopo aver riportato ieri la peggiore sessione in quasi due mesi, a causa di una recrudescenza dei casi di coronavirus e dei timori di un aumento dei tassi di interesse.

I titoli legati a petrolio ed energia avanzano dell'1,24%, in corsa per il maggiore rialzo in un mese, grazie i prezzi del greggio che salgono leggermente con gli investitori che rimangono scettici nei confronti dell'efficacia del rilascio delle riserve strategiche Usa.

Nel frattempo l'Istituto Ifo ha pubblicato un sondaggio dal quale emerge che il morale delle imprese tedesche è peggiorato per il quinto mese di fila a novembre, con i colli di bottiglia nel settore manifatturiero e il picco dei contagi da coronavirus che hanno gettato un'ombra sull'outlook della crescita.

La francese Elior Group avanza del 2,14% dopo aver annunciato nuovi target per il prossimo anno fiscale ed aver riportato il miglior trimestre dall'inizio della pandemia.

La tedesca Draegewerk perde il 15,27% dopo aver annunciato di attendersi un calo di vendite e utili il prossimo anno, citando come causa la scarsa domanda per i prodotti legati alla pandemia.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli