Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.106,71
    -39,18 (-0,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.797,30
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0012 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9871
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4186
    +0,0060 (+0,43%)
     

Brembo alza guidance su ricavi 2022 dopo +33,6% in nove mesi

Logo Brembo presso la sede dell'azienda a Bergamo

MILANO (Reuters) - Brembo rivede al rialzo le stime sui ricavi 2022 dopo una crescita del fatturato del 33,6% a 2,73 miliardi circa nei primi nove mesi, sfiorando i livelli raggiunti nell'intero 2021.

Il gruppo attivo negli impianti frenanti ha chiuso i conti a fine settembre con un utile netto in crescita del 39,2% su anno a 234,8 milioni, dice una nota.

L'Ebitda sale del 26,4% a 482,3 milioni, pari al 17,7% dei ricavi.

Crescono tutti i segmenti, con il fatturato del settore auto a +33,3%, applicazioni per motocicli +49,9% e veicoli commerciali +20,4%.

Per il 2022 Brembo prevede ricavi in crescita del 30% rispetto al 2021, migliorando le precedenti indicazioni, e margini in linea con i primi nove mesi del 2022.

Il portafoglio ordini rimane "solido" a livello globale anche per i prossimi mesi, dice la società.

(Andrea Mandalà, editing Gianluca Semeraro)