Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    34.957,15
    +1.203,67 (+3,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.812,50
    -18,70 (-1,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1871
    -0,0025 (-0,21%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    +0,0022 (+0,26%)
     
  • EUR/CHF

    1,0743
    -0,0023 (-0,22%)
     
  • EUR/CAD

    1,4801
    +0,0011 (+0,08%)
     

Calo dell’Inflazione nell’Area EURO, le Ripercussioni sull’Euro Dollaro

·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’euro dollaro è rimasto pressoché invariato dopo la pubblicazione del dato sull’inflazione su base annua che ha segnato un leggero passo indietro rispetto al mese precedente (dal 2% all’1,9%), tuttavia gli analisti prevedono un aumento del secondo semestre 2021.

Nonostante il leggero calo, si prospetta un’inflazione molto volatile per tutto il resto dell’anno con la BCE che si aspetta un aumento dell’inflazione base, raggiungendo un picco del 2,6% nel quarto trimestre 2021 prima di un calo attestandosi all’1,5% nel 2022. È comunque molto improbabile che i recenti dati sull’inflazione spingano la BCE ad allontanare l’attuale politica monetaria molto accomodante. Pertanto, visto che i funzionari della FED stanno iniziando a preoccuparsi del forte aumento dell’inflazione (arrivato al 5%), è molto probabile che i rischi di un ulteriore ribasso di breve termine sul fiber persistano.

L’input per un movimento del prezzo sull’euro dollaro attende i dati macroeconomici

Qualsiasi movimento ribassista/rialzista del fiber sarà sicuramente influenzato dalle ultime news macroeconomiche che in questi ultimi giorni della settimana si prospettano molto interessanti.

Dopo il dato sull’inflazione dell’area EURO delle ore 11.00, ecco i prossimi appuntamenti del calendario economico:

  • Il prossimo dato importante di oggi 30 giugno è calendarizzato alle ore 14.15 con la variazione dell’occupazione non agricola (ADP) USA, l’indicatore anticipatore dell’NFP. Alle 16.00, sempre targato USA, troviamo i contratti pendenti di vendita di abitazioni (mese di maggio).

  • Nel primo giorno del mese di luglio (giovedì) in mattinata l’attenzione è rivolta alle 09.55 con l’indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero della Germania mentre nel pomeriggio il primo dato USA è calendarizzato alle 14.30 con le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione. Ultimo dato di impatto (sempre USA) alle ore 16.00 con l’indice ISM dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero.

  • Infine, nella giornata di venerdì 2 luglio il cambio euro dollaro potrebbe iniziare ad incrementare la propria volatilità con l’NFP alle 14.30 e il tasso di disoccupazione USA allo stesso orario. Da non dimenticare inoltre sempre alle 14.30 il discorso della Presidente della BCE Lagarde.

Outlook tecno-grafico del fiber

Come visto nel paragrafo precedente, la giornata di venerdì sarà ricca di eventi che dovrebbero definire il possibile movimento dell’euro dollaro per il mese di luglio

L’euro dollaro si sta spostando verso il minimo di giugno a 1,1847, che, se violato, porterà alla continuazione dello scenario ribassista nonostante le previsioni di lungo termine rialziste (come evidenziato nel grafico precedente secondo gli studi delle Onde di Elliott) siano ancora valide. Ovviamente, prima di definire qualsiasi scenario, e definire i target, occorre attendere la giornata di venerdì 2 luglio.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli