Italia markets open in 30 minutes
  • Dow Jones

    35.911,81
    -201,79 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.893,75
    +86,95 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    28.257,25
    -76,27 (-0,27%)
     
  • EUR/USD

    1,1399
    -0,0012 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    36.920,58
    -954,53 (-2,52%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.009,72
    -16,01 (-1,56%)
     
  • HANG SENG

    24.047,42
    -170,61 (-0,70%)
     
  • S&P 500

    4.662,85
    +3,82 (+0,08%)
     

Cambio Euro Dollaro In Bull Run, Prossimo Target a 1,15

·2 minuto per la lettura

Il cambio euro dollaro non si smentisce rispetto alle scorse previsioni e continua a muoversi sopra l’area di 1,1450. Si può già presumere un allontanamento definitivo dalla precedente area di consolidamento tra 1,1270 e 1,1350 e l’inizio di un tentativo di raggiungimento della resistenza principale a 1,15.

Per il cambio euro dollaro, il rialzo attuale giunge dopo mesi di debolezza, in cui i dati macro principali dell’Eurozona, nonostante alcune sorprese positive, non riuscivano in alcun modo a sostenere la moneta unica.

Anche per la giornata di oggi occorrerà prestare attenzione a numerosi aggiornamenti macroeconomici che impatteranno sul cambio euro dollaro, ma il trend di breve si mostra chiaramente rialzista.

Precisamente, stamattina alle ore 10:22 il cambio euro dollaro si trova esattamente a 1,1467, mentre l’indice del dollaro statunitense segna 94,71 punti.

Previsioni sul cambio euro dollaro

All’interno dell’attuale canale rialzista sostenuto da almeno 3 giorni di buone performances, il cambio euro dollaro mira dunque al raggiungimento di 1,15.

Si tratta di un’area di resistenza certamente molto coriacea, la cui rottura potrebbe abilitare una forte spinta rialzista verso nuovi livelli intermedi da esplorare.

A tal proposito, in orizzonte di breve/medio termine, si indica già la presenza di target intermedi a 1,1550 e 1,1655.

Il rialzo sostenuto del cambio euro dollaro potrebbe essere minacciato anche solo da una lieve correzione sotto l’attuale livello di 1,1460, che lascerebbe vulnerabile il supporto successivo a 1,1420.

Se il ritracciamento dovesse essere alimentato da market movers favorevoli al dollaro USA, allora l’estensione dei ribassi arriverebbe probabilmente a infrangere l’ultimo supporto di brevissimo termine a 1,1390 per tentare di confinare nuovamente il Fiber vicino alla sua precedente area di consolidamento.

Il calendario economico di oggi

Oggi si attendono per il cambio euro dollaro molti dati macro di rilievo provenienti dall’Eurozona, a partire dal tasso di inflazione in Francia, la crescita del PIL tedesco e la bilancia commerciale dell’Eurozona.

Dagli USA, attenzione invece alle vendite al dettaglio e alla produzione industriale.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli