Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.852,99
    -1.245,84 (-4,60%)
     
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,04 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,57 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.751,62
    -747,66 (-2,53%)
     
  • Petrolio

    68,15
    -10,24 (-13,06%)
     
  • BTC-EUR

    47.780,39
    -4.654,63 (-8,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.365,60
    -89,82 (-6,17%)
     
  • Oro

    1.785,50
    +1,20 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1320
    +0,0108 (+0,96%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     
  • HANG SENG

    24.080,52
    -659,64 (-2,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,58
    -203,66 (-4,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8488
    +0,0076 (+0,91%)
     
  • EUR/CHF

    1,0440
    -0,0043 (-0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,4471
    +0,0296 (+2,09%)
     

Clima, Ue stanzia 100 milioni euro per fondo adattamento Onu

·1 minuto per la lettura
FOTO DE ARCHIVO: Banderas de la Unión Europea ondean frente a la sede de la Comisión Europea en Bruselas

GLASGOW (Reuters) - Frans Timmermans, Commissario europeo per il clima, ha promesso 100 milioni di euro per il fondo di adattamento delle Nazioni Unite, che offre finanziamenti ai paesi in via di sviluppo vulnerabili all'impatto del cambiamento climatico.

"Oggi è il giorno in cui dobbiamo agire anche sull'adattamento. Finanziare l'adattamento è fondamentale", ha detto Timmermans.

"Tutti noi dobbiamo rimboccarci le maniche e dobbiamo farlo ora. Perciò la Commissione europea contribuirà 100 milioni di euro al fondo di adattamento, perché coloro che hanno necessità di risorse per l'adattamento hanno anche bisogno di prevedibilità e chiarezza", ha aggiunto.

L'Unione europea ha detto che i finanziamenti proverranno dal budget del blocco.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli