Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,68 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,67 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,06 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    46.892,09
    -4.701,63 (-9,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    -2,90 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,61 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8652
    -0,0031 (-0,36%)
     
  • EUR/CHF

    1,1014
    -0,0019 (-0,17%)
     
  • EUR/CAD

    1,4977
    -0,0033 (-0,22%)
     

Creval, prezzo offerto da Credit Agricole Italia non è congruo

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Creval ritiene che il prezzo offerto da Credit Agricole Italia per acquisire l'istituto non sia "congruo" sotto il profilo finanziario.

In una nota il Cda dell'istituto valtellinese, che ha esaminato insieme ai propri adviser i termini dell'offerta di Credit Agricole Italia, riconosce che un'operazione di integrazione tra i due istituti possa generare benefici.

Tuttavia ritiene che il prezzo di 10,5 euro per azioni offerti dal gruppo francese, attraverso la controllata italiana, non valorizzi adeguatamente l'istituto.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

(Andrea Mandalà, in redazione a Milano Cristina Carlevaro)