Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.221,99
    -261,73 (-0,76%)
     
  • Nasdaq

    15.355,34
    -182,35 (-1,17%)
     
  • Nikkei 225

    27.935,62
    +113,86 (+0,41%)
     
  • EUR/USD

    1,1315
    -0,0024 (-0,21%)
     
  • BTC-EUR

    50.426,70
    -765,52 (-1,50%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.452,11
    -16,97 (-1,15%)
     
  • HANG SENG

    23.658,92
    +183,66 (+0,78%)
     
  • S&P 500

    4.541,82
    -25,18 (-0,55%)
     

Ddl Zan, Letta: "Ieri sancita rottura anche di fiducia. Con Italia Viva? Non solo"

·2 minuto per la lettura
Enrico Letta at the press conference comments on the results of the ballots in Rome and in other Italian municipalities during the News Roberto Gualtieri is the new mayor of the Capital on October 18, 2021 at the Rome in Rome, Italy (Photo by Gloria Imbrogno/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images) (Photo: NurPhoto via Getty Images)
Enrico Letta at the press conference comments on the results of the ballots in Rome and in other Italian municipalities during the News Roberto Gualtieri is the new mayor of the Capital on October 18, 2021 at the Rome in Rome, Italy (Photo by Gloria Imbrogno/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images) (Photo: NurPhoto via Getty Images)

“Nella giornata di ieri si è sancita una rottura, anche di fiducia, a tutto campo, con Italia Viva il ragionamento è quello che sto facendo, ma riguarda anche la parte che ha votato contro il ddl Zan”. Queste le parole del segretario del Pd Enrico Letta in merito all’affossamento del ddl Zan avvenuto ieri in Senato. Letta è intervenuto a “Radio Immagina”, la web radio dem. “Dopo il voto della tagliola sul Ddl Zan Italia viva immediatamente ha cominciato a prendersela con noi. Chi reagisce così ha qualcosa da nascondere. Una reazione così vocale, sguaiata, la dice lunga” ha aggiunto Letta.

Il segretario del Pd ha criticato fortemente anche la posizione, da lui ritenuta poco chiara, di Forza Italia. “Dov’è Forza Italia? Nel Ppe o sta con Pillon e Orban? È la Forza Italia che dovrebbe stare con Ursula Von Der Leyen? Ieri sono stati fatti molti giochi politici. Hanno scelto di giocare il secondo tempo della battaglia per le elezioni. Io penso che quello che è accaduto ieri ci farà riflettere sul nostro futuro” ha dichiarato Letta.

Secondo il segretario del Pd quella di ieri ”è stata una prova generale dei giochi politici per il Quirinale”. “Ma io ribadisco, di Quirinale si parla l’anno prossimo, quando saremo vicini alla scadenza. Adesso, con tutte le cose davanti che ci sono, ci si concentri sulle cose da fare per il Paese e si evitino questi giochi o giochini politici, messaggi incrociati e in codice” ha osservato Letta.

Letta ha poi criticato fortemente il voto segreto, concesso ieri dalla presidente del senato Casellati. “Il voto segreto è stato l’altro elemento di quanto accaduto sul ddl Zan, si abbia il coraggio delle proprie scelte” ha commentato Letta. Il segretario ritiene che il Pd sul ddl Zan abbia cercato un dialogo che “ci è stato negato”. Forti critiche da parte del segretario ai franchi tiratori. “I numeri avrebbero dovuto permettere il passaggio del provvedimento rispetto alle dichiarazioni fatte” ha affermato Letta.

Ora comunque, annuncia il segretario, il Pd è pronto ad appoggiare la raccolta di firme di una proposta di legge di iniziativa popolare sul tema dei diritti della minoranza Lgbt.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli