Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.473,16
    -48,47 (-0,26%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Dior, Kering, Hermès: le azioni del mondo del lusso a confronto

Dior, Kering, Hermès: le azioni del mondo del lusso a confronto
Dior, Kering, Hermès: le azioni del mondo del lusso a confronto

Dati del mercato alla mano, nel 2019 l’industria della moda ha fatto incassare, agli 80 maggiori player mondiali con un giro d’affari superiore a 1 miliardo di euro, più di 471 miliardi di euro, con un balzo in avanti del 26,5% rispetto al 2015 e del 4,9% rispetto al 2018.

La pandemia di Covid-19, poi, è stata una batosta per tutti i settori, compreso quello della moda. E tuttavia, secondo un'analisi condotta dell’Area Studi Mediobanca, che aggrega i dati finanziari di 70 multinazionali della moda (quasi la metà con sede in Europa), negli ultimi mesi il settore ha registrato una ripresa rapida, con un aumento del fatturato del 28% che ha già riportato le aziende più importanti della moda globale ai livelli esistenti prima del coronavirus, segnando +10% rispetto al 2019.

In questo articolo ci concentriamo sui titoli in borsa di tre marchi di lusso francesi: sono Christian Dior, Kering ed Hermès. Ecco come sono andate le loro azioni negli ultimi 5 anni.

Christian Dior

Christian Dior è un'azienda che si occupa di moda di lusso, dunque che del segmento premium del mercato, dove l’attenzione è sulla qualità piuttosto che sulla quantità. Fondata da Christian Dior il 16 dicembre 1946 al 30 di Avenue Montaigne a Parigi. Le azioni dell'azienda oggi sono detenute al 42,36% dalla maison Dior e al 59,01% da LVMH, il più grande gruppo di lusso al mondo.

Il marchio Christian Dior è distribuito in tutto il mondo, attraverso una capillare rete di punti vendita (160 in totale) suddivisi fra grande distribuzione organizzata e boutique monomarca.

Kering

Kering S.A. è un gruppo internazionale che opera in generale nel settore del lusso con sede a Parigi. Nato nel 1963 per dedicarsi alla vendita del legno al dettaglio, oggi possiede marchi come Gucci, Yves Saint Laurent, Balenciaga, Alexander McQueen, Bottega Veneta, Boucheron, Brioni, Pomellato. Nel 2012 è stata creata la Fondazione Kering per la difesa della dignità e diritti delle donne e per la promozione delle pari opportunità. Inoltre, nel 2015 Kering è diventata partner ufficiale del Festival di Cannes e promotrice del premio Women in Motion.

Hermès

Hermès è un'azienda francese di moda che si occupa di alta moda e prêt-à-porter, accessori per la casa, arredamento, gioielli, profumi, borse e pelletteria. E la pelletteria non è un caso: la storia di Hermès infatti ha avuto inizio nel 1837, quando Thierry Hermès, sellaio, aprì a Parigi una bottega per bardature e finimenti da cavallo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli