Italia Markets close in 3 hrs 32 mins

È incinta, l’azienda l’assume a tempo indeterminato

“Quando ho detto al mio capo di essere incinta, mi ha offerto il tempo indeterminato” ha raccontato la donna. (Credits – Getty Images)

In un’Italia dove le donne faticano a trovare lavoro, dove quando si resta incinta si rischia seriamente di perdere il lavoro e dove le mamme vengono osteggiate durante i colloqui di lavoro, a Trieste c’è chi è in controtendenza.

Siamo, infatti, alla Cpi-Eng, un’azienda triestina di ingegneria e progettazione meccanica e la storia è quella di Delia Barzotti, assunta a tempo determinato da un anno. La donna, dopo un anno che lavora in azienda resta incinta e avvisa il suo datore di lavoro. Troppo spesso una simile notizia fa storcere il naso all’ufficio personale, si inizia con il mobbing, con l’affidare mansioni inferiori alla futura madre – o alla neomamma quando torna dalla maternità – fino ad arrivare all’addio. Non alla Cpi-Eng.

“Quando ho detto al mio capo di essere incinta, mi ha offerto il tempo indeterminato” ha raccontato la donna a la Repubblica. “Dopo la maternità obbligatoria e la nascita di Ludovica sono subito tornata a lavoro. L’ho chiesto io. Mi bastano un computer e un telefono” continua. Perché l’azienda ha approntato un’area di coworking, con area bimbi e educatrice a disposizione, e orari di lavoro flessibili.

Aspettando che la piccola vada al nido e che lei possa riprendere a lavorare a pieno regime, per ora Delia Barzotti lavora due giorni la settimana, con la bambina che è lì con lei. Ma come mai la Cpi-Eng è una mosca bianca nel panorama italiano? Lo spiega il proprietario, Christian Bracich “L’azienda è fatta di persone, non di numeri. È questa la nostra filosofia. Se una persona è valida, va valorizzata. Siamo aperti a nuove esperienze. Per esempio ho appena assunto in part time Alessia. Ha un bambino di sei mesi e dove lavorava prima non accettavano l’orario ridotto”. E nel caso di Delia Barzotti la gravidanza non è stata una sorpresa per lui. “Quando ho assunto Delia a tempo determinato mi ha detto che aveva in programma un altro figlio le ho risposto che ne avremmo parlato una volta rimasta incinta. E così è stato” racconta Bracich.

Ti potrebbe anche interessare:

Manovra, la guida a tutti i bonus

Pensione casalinghe: come funziona, i requisiti e la domanda