Italia Markets closed

Fedez, confessione choc del rapper: "Rischio la sclerosi multipla"

(Photo by Rocco via Getty Images)

Rivelazione choc di Fedez nel corso della trasmissione “La Confessione” che andrà in onda giovedì sera sul canale Nove. Nel corso di un’intervista con Peter Gomez, il rapper ha confessato “Ho fatto degli esami, ho un rischio sclerosi multipla". 

LEGGI ANCHE: Da Platinette a Kasia Smutniak: quando la malattia colpisce i vip

La notizia, lanciata dal cantante e marito dell’influencer ed imprenditrice Chiara Ferragni, ha allarmato tutti quanti. Per il cantante ed ex giudice di XFactor non è un momento facile dopo che a Milano è stato imputato per lesioni dopo una lite con un vicino di casa e dopo le ultime polemiche con Tiziano Ferro.

Il rapper, nel corso dell’intervista, ha rivelato che la “scoperta è stata fatta dopo un controllo medico". Secondo le anticipazioni pubblicate da Il Fatto Quotidiano Fedez si è detto insicuro su quelli che saranno i progetti futuri: “Eh, bella domanda. E' successo un evento importante, difficile, che mi ha fatto capire le mie priorità. Durante una risonanza magnetica mi è stata trovata una cosa chiamata demielinizzazione nella testa, che è una piccola cicatrice bianca. Sono dovuto restare sotto controllo perché, clinicamente, quello che mi hanno riscontrato è una sindrome radiologicamente verificata, ovvero la demielinizzazione è quello che avviene quando hai la sclerosi multipla".

GUARDA ANCHE - Fedez, pole dance da ridere con Chiara Ferragni

"Ti trovano questa cosa e ti dicono: 'guarda, devi stare sotto controllo' perché può essere, come no, che si tramuti in sclerosi. Questo è stato per me il motivo di iniziare un percorso per migliorare e per scegliere le mie battaglie", ha concluso commosso il cantante.

Poi, su Instagram, ha tenuto a tranquillizzare tutti i suoi fan: "Stasera ci sarà una mia lunga intervista con Peter Gomez a 'La Confessione sul Nove. Sentivo il bisogno di tirare fuori un po' di cose accadute nell’ultimo anno per chiudere un cerchio e guardare avanti. Ho visto che sono già usciti tanti articoli alcuni con dei titoli molto allarmanti. Purtroppo o per fortuna (dipende dai punti di vista) sto bene. Vi chiedo di guardare l’intervista completa. Quello che dico non si riesce a riassumere in un titolo. Ribadisco che sto bene".

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE